Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
08 aprile 2009

Notte da Champions. Liverpool-Chelsea, sfida infinita

print-icon
liv

Liverpool-Chelsea sarà l'ennesima sfida tra le due inglesi in campo internazionale

Stasera le gare di andata degli altri due quarti di finale del trofeo europeo più prestigioso. Ad Anfield va in scena il classicissimo derby inglese. Super sfida anche al Camp Nou tra Barcellona e Bayern Monaco

COMMENTA NEL FORUM DELLA CHAMPIONS

SFIDA ROSSI E VIALLI, GIOCA A FANTACAMPIONI

Liverpool-Chelsea, 8 volte contro in Europa negli ultimi 4 anni, di cui 6 semifinali. Più che una partita, una storia che non finisce mai. La prima tutti la ricordano per un gol, dei Reds, che c'era o forse no. La Gol Cam non c'era ancora, il gol di Luis Garcia restò sempre un mistero per Mourinho. Una certezza invece per quel Liverpool, che esultò a Istanbul davanti a Maldini e compagni. Due anni dopo di nuovo semifinale, di nuovo Chelsea-Liverpool, ma questa volta l'eroe ha un nome a sorpresa: il pararigori Pepe Reina. Se Reina nessuno se l'aspettava, uno come Drogba può essere sempre decisivo. Mesi dopo, ancora una semifinale. Ancora una volta, manco a dirlo, Liverpool-Chelsea.

Dalla sfida che non finisce mai, a quella che non si è quasi mai vista. Barcellona e Bayern Monaco, in tutta la storia, si sono affrontate 4 volte. Due in Uefa, due in Champions. L'ultima era il 4 novembre 1998 e il Bayern vinse 2-1 al Camp Nou. Quello era il Barca con in panchina Vaan Gaal, e con in campo Figo e Rivaldo. Nel Bayern giocavano ancora Mattheus, e Strunz l'amico del Trap. Arbitrava, pensate un po' Collina.

Toni, attaccante della Lodigiani, la vide in tv. Messi 11 anni, viveva ancora in Argentina. E in quei mesi gli veniva diagnosticata la deficienza all'ormone della crescita. 10 anni dopo Toni contro Messi, il gigante contro la pulce. Una sfida che vale più di una semifianle di Champions. Chi vince diventa una delle favorite per la vittoria finale.