Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
30 marzo 2010

Rimonta United per il Bayern. Il Lione strapazza il Bordeaux

print-icon
bay

Ivica Olic non lascia scampo a Van der Sar e chiude la rimonta del Bayern (foto ap)

Nei match d'andata dei primi due quarti di finale sorridono gli uomini di Van Gaal e Puel. Rooney illude il Manchester, Ribery e Olic firmano il 2-1 per i tedeschi. Nel derby francese la squadra di Blanc cede 3-1. I GOL DELLA CHAMPIONS DA SKY SPORT

I GOL DELLA CHAMPIONS LEAGUE

GIOCA SUBITO A FANTACAMPIONI!

GUARDA LA CRONACA DEI MATCH


Le pagelle di Bayern-Manchester

Le pagelle di Lione-Bordeaux

Il Bayern supera in rimonta in extremis il Manchester United, mentre il Lione supera 3-1 il Bordeaux nella sfida tutta francese. E' questo il verdetto dell'andata dei primi due quarti di finale di Champions League. E pensare che dopo appena 2' il Manchester era già in vantaggio: Demichelis prima provoca un pericoloso calcio di punizione fermando Nani, poi sulla battuta si perde Rooney che non ha difficoltà a infilare Butt. Il Bayern vive sulle fiammate di Ribery ma non trova il guizzo giusto, mentre il Manchester è sempre pericoloso. Nella ripresa un sinistro velenoso da fuori di Pranjic costringe Van Der Sar agli straordinari per evitare il gol e salvare sopra la traversa. Al 31' il pareggio con un calcio di punizione di Ribery deviato con il polpaccio da Rooney. Il Manchester non ci sta e al 38' Vidic colpisce in pieno la traversa. In pieno recupero al 47' il 2-1 del Bayern con Olic che approfitta di una dormita della retroguardia inglese, supera due avversari e infila Van Der sar.

Nell’altro quarto di gioranat Il Lione ha superato 3-1 il Bordeaux: al 10' padroni di casa in vantaggio grazie a Lisandro Lopez che con la punta del piede sinistro mette dentro su cross di Bodmer. Immediata la replica del Bordeaux che pareggia 4' più tardi: traversone di Gourcuff e colpo di testa vincente di Chamakh. Al 32' i padroni di casa tornano in vantaggio: cross di Pjanic dalla sinistra e palla dalla parte opposta dell'area per Bastos che controlla e infila carrasso con una gran conclusione. Nella ripresa al 16' la ghiotta occasione per il Bordeaux con un esterno destro a incrociare di Chamakh e il miracolo di Lloris che salva sulla linea. Al 25'ancora Bordeaux con Wendel che colpisce la traversa. Il Bordeaux spreca e al 30' il Lione fa il tris su calcio di rigore concesso per un fallo di mano di Chalmé; dal dischetto è Lisandro Lopez a spiazzare Carrasso.

Guarda anche

Slutsky avvisa l'Inter: "Non ci arrenderemo senza lottare"
Mou verso il Cska: Balotelli è fuori ma non chiede scusa
Honda anomala: Cska ad Appiano, il giapponese ko
Balotelli non convocato per il Cska. Eto'o: lui sa cosa fare
Moratti: "Balotelli tornerà presto". Rientrerà con il Cska?
L'inglese Webb arbitrerà Inter-Cska. Barça a Busacca