Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
31 marzo 2010

Moratti: ''Le parole di Balotelli? Non me ne frega niente''

print-icon
int

Mario Balotelli in tribuna a San Siro durante il match di Champions contro il Cska Mosca (foto Ap)

Mentre la famiglia del giocatore nerazzurro si augura che il tormentone di polemiche sulle sue non-convocazioni finisca presto, il presidente dell'Inter si dice disinteressato alla vicenda. Prima del match col CSKA SuperMario ha parlato con Mourinho

I GOL DELLA CHAMPIONS LEAGUE

"Le parole di ieri sera di Balotelli? Non me ne frega niente". E' sempre più gelo tra Massimo Moratti e Mario Balotelli. L'attaccante aveva detto: "Non sono così stupido da saltare cinque partite: se avessi dovuto chiedere scusa lo avrei chiesto dopo la prima: Avendo ragione io, non chiedo scusa". E nel prepartita di Inter-Cska Mosca il n.1 nerazzurro a chi gli ha chiesto un commento sul nuovo affondo del giocatore ha risposto con un eloquente "Non me ne frega niente", interrompendo bruscamente l'intervista. Intanto Balotelli è stato nello spogliatoio dell'Inter prima della partita. Nei
minuti precedenti alla sfida, l'attaccante avrebbe avuto un breve colloquio con l'allenatore portoghese che per la quinta volta di fila non lo ha convocato per motivi disciplinari.

“Su Mario deve calare il silenzio”. E’ questo l’auspicio della famiglia di Mario Balotelli espresso attraverso Cristina, la sorella dell’attaccante interista che da cinque partite a questa parte viene escluso dai convocati da parte di José Mourinho per motivi disciplinari. Non fa affatto piacere a Balotelli continuare a sentire prediche da persone di ogni tipo sui suoi comportamenti. Anche chi gli sta vicino ammette che è stata una ingenuità rispondere al telefono alle domande di Piero Chiambretti e Giovanni Trapattoni ieri durante il “Chiambretti Night”.

Ma si fa anche notare come il ragazzo avverta come “ingiuste le prediche che gli piovono addosso da ogni parte, perché nessuno ha tutti gli elementi per poterle fare”. Ad ogni modo, questa sera Balotelli dovrebbe essere in tribuna al Meazza per seguire da vicino i compagni di squadra impegnati nell’andata dei quarti di finale di Champions League contro il Cska Mosca.

Guarda anche:
Mou verso il Cska. Balotelli: "Io non devo chiedere scusa"
Mario non convocato. Eto'o: lui sa che fare, non ci mancherà
Moratti: "Balotelli tornerà presto". Rientrerà con il Cska?

"Da piccolo Balotelli faceva il buffone per farsi accettare"