Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
13 maggio 2010

Interisti già in coda per Madrid. Ma la banca apre sabato

print-icon
fin

Per i tifosi interisti in coda per l'acquisto dei biglietti della finale di Champions ci sarà un percorso obbligatorio delimitato da transenne e presidiato dalle forze dell'ordine

Centinaia di tifosi nerazzurri sono pronti a passare due notti fuori dalla Banca Popolare di Milano, in attesa che si apra la vendita dei 5000 biglietti per la finale di Champions. Quelli già appostati hanno portato viveri e sdraio. GUARDA IL VIDEO

L'ALBUM DEL CAMMINO DELL'INTER IN CHAMPIONS

I GOL DELLA CHAMPIONS DA SKYSPORT

E' tutto pronto per la lunga notte che migliaia di tifosi interisti passeranno in attesa che sabato alle 11 si aprano i cancelli della sede della Banca Popolare di Milano in via Massaua, dove verranno venduti 5.000 biglietti per la finale di Champions contro il Bayern Monaco, che si giocherà il 22 maggio prossimo a Madrid. Assieme alla forze dell'ordine, la Bpm ha allestito un percorso obbligatorio, delimitato da transenne, all'interno del quale si snoderà la fila dei tifosi che inizieranno ad arrivare probabilmente già domani. Per loro saranno messi a disposizione servizi igienici e assistenza medica.

L'intera area sarà presidiata dalle forze dell'ordine e controllata da telecamere. Già a partire da stasera verrà chiuso al pubblico il parco adiacente a via Fornari, dove inizierà il cordone di transenne che terminerà in via Massaua. In vendita ci saranno 4.000 biglietti riservati agli abbonati dell'Inter e 1.000 riservati ai soci del Centro Coordinamento Inter Club. Verrà venduto un tagliando a persona e non saranno ammesse deleghe. Due le categorie di tagliandi a disposizione, da acquistare solo in contanti: seconda categoria, al prezzo di 225 euro e terza categoria, al prezzo di 155 euro.

COMMENTA NEL FORUM DELL'INTER