Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
15 settembre 2010

Ranieri: dubbi sul tridente. Van Gaal: Roma, non mi piaci

print-icon
bay

Claudio Ranieri, tecnico della Roma. I giallorossi sconfitti all'esordio in Champions dal Bayern Monaco (foto Ansa)

Secondo ko di fila tra campionato e Champions per i giallorossi. Il tecnico: "Totti lì davanti va aiutato". L'allenatore dei tedeschi infierisce: "Il vostro calcio? In dieci dietro la linea della palla". GUARDA LE FOTO E I GOL DA Sky SPORT

Guarda i gol della Champions da Sky Sport

Rivedi gli episodi salienti della 1a giornata di Champions


Gioca subito al nuovo Fantacampioni!

Claudio Ranieri cerca di analizzare il momento di crisi della Roma, spiega che per il momento la squadra non può sopportare il tridente, ma è necessario cambiare perché con tante punte non ci può essere solo Totti in attacco. La gara di Monaco e' stata molto diversa da quella di Cagliari, ma la Roma continua a perdere.

'La forza del Bayern - dice Ranieri a Sky - è avere grosso gioco di squadra, noi abbiamo fatto bene la fase difensiva, ma siamo stati un po' timidi, li avrei voluti più determinati e più grintosi. Con il lavoro ne verremo fuori, ne sono sicuro. Per il momento il tridente non lo possiamo sopportare sennò la squadra si spacca in due, dovevamo essere più sicuri nel palleggio. Dobbiamo cambiare, non possiamo giocare solo con  Totti li' davanti. Bisogna supportarlo, è inutile avere tanti attaccanti e giocare solo con Totti, è troppo poco. Stasera non eravamo molto propositivi, abbiamo aspettato troppo, è stato la botta presa a Cagliari, psicologicamente pesa. L'uscita di Totti? fa parte del mestiere di un tecnico, l'ho tolto nel derby e abbiamo vinto ed è andato tutto bene. In quel momento avevo bisogno di uno che mi raccordasse il gioco, noi abbiamo avuto l'occasione di Borriello che non si è concretizzata. Mueller ha fatto un eurogol, dobbiamo essere più determinati".

La Roma ha giocato come L'Inter (in finale di Champions, ndr), dieci uomini dietro la linea della palla: se voi amate questo calcio, a me non piace". L'allenatore del Bayern Monaco, Louis Van Gaal, risponde così a chi gli chiede se la vittoria di stasera sulla Roma sia la sua rivincita sul calcio italiano, che non gli piace. Ma c'è un'eccezione. "La Fiorentina di Prandelli l'anno scorso ha sempre giocato bene contro di noi", dice il tecnico olandese.

Commenta nel Forum della Roma