Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
17 settembre 2010

Il giorno dopo Ibra-Sacchi. E certe interviste genuflesse

print-icon
ibr

Zlatan Ibrahimovic esulta dopo la doppietta in Champions contro l'Auxerre

Dopo la vittoria in Champions del Milan c'è stato un battibecco tra Ibrahimovic e, in collegamento da uno studio tv, Arrigo Sacchi. Il giorno dopo fioccano i commenti sui quotidiani, sportivi e non. Ma il più acuminato e provocatorio è su Il Riformista

Quell'inutile battibecco Ibrahimovic-Sacchi

Commenta subito nel forum del Milan

I fatti sono ormai noti: dopo la vittoria in Champions del Milan c'è stato un battibecco tra Ibrahimovic e, in collegamento da uno studio tv, Arrigo Sacchi. Bene, il giorno dopo fioccano i commenti sui quotidiani, sportivi e non. Ma il più acuminato e provocatorio è senz'altro quello de Il Riformista, a firma di Massimiliano Gallo, messo d'apertura sulla prima pagina del giornale. Il cui succo sta in queste parole: "Ma perché un signore che ha fatto la storia del calcio come Arrigo Sacchi deve essere trattato con fare mafioso dal signor Ibrahimovic senza che dagli studi tv nessuno si azzardi a mandare a quel paese il «campione»? Perché un calciatore può impunemente permettersi di dire a un opinionista che parla troppo e nessuno gli leva il microfono e lo invita ad abbandonare la postazione?". Da leggere il seguito.

Guarda i gol della Champions da Sky Sport

Gli episodi salienti della 1a giornata di Champions