Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
29 settembre 2010

Inter d'autorità. Eto'o e Sneijder spazzano via il Werder

print-icon
eto

Eto'o si impadronisce di una macchina fotografica e immortala il compagno e assist-man Wesley Sneijder (Getty Images)

Nella seconda giornata di Champions netto successo dei nerazzurri che hanno sconfitto la squadra di Brema con un rotondo 4-0. Protagonisti il camerunese con una tripletta e l'olandese che sigla un gol e sforna grandi assist. LE FOTO E I GOL DA Sky SPORT

Guarda i gol della Champions da Sky Sport

Sfoglia l'album dell'Inter


LE PAGELLE


Champions: rivivi gli episodi salienti della prima e della seconda giornata


INTER-WERDER BREMA 4-0
22' pt Eto'o, 27' pt Eto'o, 34' pt Sneijder, 36' st Eto'o

Guarda la cronaca del match


Dopo qualche brivido iniziale l'Inter si sbarazza della pratica Werder Brema e per farlo impiega solo il pimo tempo grazie a tre reti in dodici minuti. Due siglate dal solito Eto'o, la terza dal sempre più probabile Pallone d'Oro Wesley Sneijder. Nella ripresa ritmi più blandi, ma i due protagonisti del match trovano comunque l'occasione per salire in cattedra. All'81' infatti un perfetto assist dell'olandese permette al compagno di squadra di trovarsi solo davanti a Wiese e di insaccare la quarta rete dopo aver dribblato il portiere ospite.

Da segnalare anche il debutto di Castellazzi nella massima competizione europea, subentrato a Julio Cesar nella ripresa. Serata dolce-amara però per gli uomini di Benitez che sono in ansia per le condizioni di Lucio, uscito al 61' e portato fuori dal campo in berella in lacrime. Con Samuel ancora indisponibile si complicano le cose nel reparto arretrato interista e la sfida contro la Juventus è già alle porte.

Intanto i tifosi nerazzurri possono godersi questo netto 3-0 sul Werder Brema che permette alla loro squadra di restare al primo posto nel gruppo A in coabitazione col Tottenham, prossimo avversario di Champions tra due settimane.