Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
14 marzo 2011

Van Gaal: lascio il Bayern anche se vinco la Champions

print-icon
van

Louis Van Gaal, il tecnico del Bayern che martedì affronta l'Inter in Champions

"La situazione non cambia. Ci separiamo a fine stagione perché abbiamo filosofie diverse", dice il tecnico olandese alla vigilia della sfida casalinga con l'Inter per il ritorno degli ottavi di finale. I tedeschi ripartono dalla vittoria per 1-0

Guida tv: così Bayern-Inter in 3D su Sky

Champions: Inter in volo per Monaco. Bayern favorito per i bookies

Gioca a Fantacampioni


Louis van Gaal lascerà il Bayern Monaco a fine stagione anche se dovesse vincere la Champions  League. "La situazione non cambia. Ci separiamo a fine stagione perché abbiamo filosofie diverse", dice il tecnico olandese alla  vigilia della sfida casalinga con l'Inter per il ritorno degli ottavi di finale. "Con il successo in Champions League, avrei fatto bene il  mio lavoro. Contento il Bayern, contento io e contenti i tifosi",  dice l'allenatore. Nella sfida con i nerazzurri, il Bayern Monaco riparte dalla vittoria per 1-0 ottenuta all'andata a Milano.

"Mario, domani in quale minuto segnerai?". Van Gaal si improvvisa poi cronista e si impossessa del microfono nella conferenza stampa alla vigilia del match contro l'Inter. Il  tecnico rivolge una domanda al centravanti Mario Gomez, autore del gol nel successo per 1-0 ottenuto a San Siro nell'andata degli ottavi di  finale. "Mister, in che minuto vuole che segni?", replica l'attaccante. "Se fosse così facile...", dice van Gaal chiudendo il siparietto.


Guarda anche:
Un portoghese per Bayern-Inter. Convocato anche Lucio