Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
02 maggio 2011

Clasico al veleno: Uefa boccia le richieste di Real e Barça

print-icon
mou

Jose Mourinho e Pepe nel momento dell'espulsione di quest'ultimo all'andata (Getty)

La commissione disciplinare ha respinto le denunce che i due club hanno presentato dopo il Clasico del Bernabeu, andata delle semifinali. Mou vedeva comportamento anti-sportivo nel Barça, i blaugrana se la prendevano con le dichiarazioni del portoghese

Guarda i video: le emozioni della Champions minuto per minuto

I gol della Champions da Sky Sport

Guida tv: così il Clasico martedì su Sky

La commissione disciplinare della Uefa ha deciso di riunirsi d’urgenza a Nyon per esaminare l’andamento dell’andata di Champions League tra Real Madrid e Barcellona, in vista della partita al Camp Nou. E ha respinto le denunce che Real Madrid e Barcellona hanno presentato dopo il Clasico del  Bernabeu, valido come andata delle semifinali di Champions League. Le decisioni sulle azioni promosse dai due club spagnoli sono state prese dal vicepresidente della commissione disciplinare dell'Uefa in qualità di giudice unico.

Nel caso del Real Madrid, la protesta contro il comportamento dei giocatori del Barcellona, accusati di "reiterata condotta antisportiva", è stata respinta perché si è "ritenuto che non vi fosse una strategia comune per provocare", mentre nel caso di Pepe, espulso nel match d'andata, la decisione dell'arbitro viene confermata e il giocatore portoghese sarà dunque squalificato per il ritorno di martedì.

Ma respinte, come detto, anche le proteste del Barcellona contro i commenti di Mourinho espressi alla stampa: il club blaugrana è stato rimandato ai procedimenti già aperti contro il tecnico del Real Madrid, che verranno discussi dalla commissione disciplinare dell'Uefa il 6 maggio prossimo. Entrambe le decisioni sono naturalmente soggette ad appello, che può essere presentato entro tre giorni dalla ricezione delle motivazioni scritte.

A finire inizialmente nel mirino delle merengues oltre l'allenatore Guardiola, erano stati Piqué, Mascherano, Busquets, Keita, Pedro e Messi, autore dei due gol che hanno determinato la partita. La notizia è stata riportata oggi da El Pais, attraverso il sito ufficiale del Real Madrid, dove è stato pubblicato un video che contesta l’arbitraggio di Frank De Bleeckere al Santiago Bernabeu.

Commenta nel Forum del Calcio Internazionale