Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
29 maggio 2011

Barcellona, festa blaugrana da bollettino di guerra

print-icon
fes

Festa da bollettino di guerra. Il bilancio dei festeggiamenti per la Champions del Barcellona è di 84 fermati e 130 feriti

Dopo i festeggiamenti della notte, nella città catalana, per la quarta Champions conquistata dalla squadra di Guardiola, il bilancio parla di 84 fermati e 130 feriti, 38 dei quali appartenenti alle forze dell'ordine. In strada c'erano oltre 50mila tifosi

VIDEO: Le emozioni della finale con effetto stadio

FOTO:
I tifosi delle due squadre a Londra - Il fotoracconto della finale - La gioia del Barça in campo - La delusione dello United sconfitto - L'album della Champions League 2010-2011 - Barcellona impazzita, festa sulle ramblas - Abidal, dal cancro alla Champions - La stampa celebra il Barça

La polizia spagnola ha fermato 84 persone, e altre 130 hanno dovuto far ricorso alle cure mediche, dopo i festeggiamenti nella notte a Barcellona per la quarta Champions conquistata dalla squadra blaugrana. Fonti della polizia informano che per le strade della città erano scesi 50 mila tifosi fino a notte fonda, le loro manifestazioni di gioia sono state per lo più pacifiche ma ci sono stati anche atti vandalici, lanci di oggetti e attacchi alle forze dell'ordine. Tra gli agenti schierati per controllare la situazione, sono 37 i feriti.

Ora la città aspetta i suoi campioni. Il Barca, di ritorno da Londra, mostrerà ai tifosi la Champions dal tetto scoperto di un bus che farà il giro del centro partendo dal porto, per arrivare fino al Camp Nou, dove la festa si concludera' in serata'.