Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
23 ottobre 2012

Champions, probabili: Juve in Danimarca con Vucinic in panca

print-icon
mir

Dopo lo stop con il Napoli, il montenegrino è pronto a guidare l'attacco bianconero (Getty Images)

Il montenegrino non è ancora al meglio, in attacco favorita la coppia Matri-Giovinco. Il Chelsea va a Donetsk per il primato nel girone. Problemi in difesa per il Barça, costretto a schierare Mascherano e Song. Alle 18 Spartak-Benfica

Dopo due pareggi nelle prime due partite, la Juve ha bisogno di vincere in Danimarca per mettersi sul binario giusto, quello della qualificazione agli ottavi. Dopo la bella vittoria in campionato con il Napoli, i bianconeri si presentano a Farum per affrontare la matricola Nordsjaelland con qualche cambio di formazione: dentro l'esperto Lucio in difesa, sulla destra a sorpresa c'è Isla, davanti dal primo minuto Matri e Giovinco.
Nell'altra sfida del girone E scontro al vertice tra Chelsea e Shakhtar: due 4-2-3-1 speculari e spettacolari si sfideranno per decidere chi comanda.

Tra le altre partite di giornata, il Barcellona ospita il Celtic, mentre lo United attende il Braga: i catalani ancora senza difensori di ruolo scelgono di nuovo la coppia Mascherano-Song; linea giovane nel reparto arretrato per Sir Alex: al centro, con Evans, spazio per l'esordiente Wootton, mentre a sinistra giocherà l'olandese Büttner. Il Bayern Monaco fa invece visita al Lilla, ancora senza gli infortunati Robben e Gomez.

Ecco i probabili schieramenti delle sedici formazioni impegnate nel terzo martedì di Champions della stagione 2012-13. A Mosca, in campo alle 18 Spartak-Benfica. Poi tutte le altre alle 20.45.

GIRONE E
Nordsjaelland-Juventus

Nordsjaelland (4-2-3-1): J.Hansen; Parkhurst, Okore, Runje, Mtiliga; Adu, Stokholm; Lorentzen, Christensen, John; Beckmann.
Juventus (3-5-2):
Buffon; Lucio, Bonucci, Chiellini; Isla, Vidal, Pirlo, Marchisio, De Ceglie; Matri, Giovinco.

Shakthar Donetsk-Chelsea
Shakhtar Donetsk (4-2-3-1)
: Pyatov; Srna, Kucher, Rakitskiy, Rat; Hubschman, Fernandinho; Alex Texeira, Mkhitaryan, Willian; Luiz Adriano.
Chelsea (4-2-3-1): Chec; Ivanovic, Terry, David Luiz, Cole; Mikel, Lampard; Mata, Oscar, Hazard; Torres.

GIRONE F
Bate Borisov-Valencia
Bate Borisov (4-3-2-1): Gorbunov; Polyakov, Filipenko, Simic, Bordachev; Olekhnovich, Likthtarovic, Volodko; Pavlov, Hleb; Rodionov.
Valencia (4-4-2): Guaita; J.Pereira, Rami, R.Costa, Cissokho; Feghouli, Gago, Banega, Guardado; Jonas, Soldado.

Lilla-Bayern Monaco
Lilla (4-3-3): Landreau; Beria, Rozenhal, Chedjou, Digne; Balmont, Pedretti, Martin; Kalou, Roux, Payet.
Bayern Monaco (4-2-3-1): Neuer; Lahm, J.Boateng, Dante, Badstuber; Javi Martinez, Schweinsteiger; Müller, Kroos, Ribery; Mandzukic.

GIRONE G
Spartak Mosca-Benfica alle 18
Spartak Mosca (4-3-2-1): Rebrov; Makeev, Pareja, Suchy, D.Kombarov; Kallstrom, Jurado, De Zeuw; Mc Geady, Ari; Emenike.
Benfica (4-5-1): Artur; M.Pereira, Jardel, Garay, Melgarejo; Salvio, E.Perez, Matic, B.Cesar, Gaitan; Lima.

Barcellona-Celtic
Barcellona (4-3-3): Valdes; Montoya, Song, Mascherano, J.Alba; Xavi, Fabregas, Iniesta; Pedro, Messi, Villa.
Celtic (4-2-3-1): Forster; Lustig, Wilson, Mulgrew, Izaguirre; Wanyama, S.Brown; Commons, Samaras, Forrest; Hooper.

GIRONE H
Galatasaray-Cluj
Galatasaray (4-4-2): Muslera; Eboue, Dany, S.Kaya, H.Balta; H.Altintop, S.Inan, Felipe Melo, Amrabat; Umut, Elmander.
Cluj (4-4-2): Felgueiras; Ivo Pinto, Cadu, Maftei, Camora; Muresan, Luis Alberto, Valente, R.Bastos; Kapetanos, Bjelanovic.

Manchester United-Braga
Manchester United (4-4-1-1): De Gea; Rafael, Evans, Wootton, Buttner; Valencia, Carrick, Cleverley, Kagawa; Rooney, Van Persie.
Braga (4-3-1-2): Beto; Amorim, Coelho, Vinicius, Elderson; Hugo Viana, Custodio, Mossorò; Ruben Micael; Eder, Helder.