Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
06 dicembre 2012

Messi, paura passata: "Ma ho temuto il peggio"

print-icon
spo

Nessuna grava conseguenza per Leo Messi dopo l'infortunio subito durante Barcellona-Benfica

E' uscito in barella durante Barcellona-Benfica , dopo uno scontro con il portiere dei portoghesi. Gli accertamenti hanno scongiurato un grave infortunio al ginocchio sinistro. Potrebbe giocare già domenica contro il Betis Siviglia

"Sto bene, per fortuna è stato solo un colpo": Lionel Messi tranquillizza tutti sulle sue condizioni dopo che ieri sera aveva lasciato il terreno di gioco in barella. L'argentino, che ha partecipato ad un evento pubblicitario della Turkish Airlines, ha raccontato le sue sensazioni rivelando di "aver temuto il peggio".

Solo una contusione al ginocchio, dunque, per Lionel Messi, uscito durante Barcellona-Benfica dopo uno scontro di gioco con il portiere dei portoghesi, Artur. Gli accertamenti diagnostici a cui è stato sottoposto nella notte hanno confermato che Messi "soffre di una contusione ossea - è scritto sul sito del Barcellona - alla parte esterna del ginocchio sinistro".

Non è escluso che Messi possa essere già in campo domenica contro il Betis Siviglia. L'ultimo infortunio di Messi è datato 19 settembre 2010 quando, durante una partita con l'Atletico madrid, in uno scontro di gioco con Tomas Ujfalusi riportò una distorsione alla caviglia destra e fu costretto a saltare due partite.