Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
21 febbraio 2013

E' già "remuntada". Il Barça sogna l'Impresa, Galliani sogna

print-icon
mun

La prima pagina di Mundo Deportivo dopo il ko del Barça: "Serve un'impresa"

I maggiori giornali spagnoli dopo la sconfitta della formazione catalana in casa del Milan nell'andata degli ottavi. "Che mazzata!" titola Marca. "Senza scuse, serve la remuntada" avvisa Sport. L'ad del Milan: la gabbia ha funzionato

L'invito "all'impresa" e a "tornare il Barcellona": è la sintesi dei maggiori giornali spagnoli dopo la sconfitta della formazione catalana in casa del Milan nell'andata degli ottavi di finale di Champions League. "Che mazzata!" titola Marca che poi sottolinea che i blaugrana "hanno giocato la peggior partita degli ultimi cinque anni" e che il risultato "obbliga ad una rimonta assai complicata", definendo Messi "desaparecido". Evidenziando che "il gol dell'1-0 era viziato da un fallo di mano".

"Paura o morte" è il titolo di As che sottolinea che "il Milan ha messo alle corde un Barça piccolo". Secondo Mundo deportivo, al ritorno servirà una partita epica, evidenziando che a Milano "il Barcellona ha subito una severa sconfitta" e che ora "servirà tutta la sua magia per qualificarsi ai quarti". Mundo deportivo evidenzia anche che "il gol dell'1 a 0 è falsato da un fallo di mano che ha frenato i blaugrana e ha fatto volare i rossoneri".

"Senza scuse, serve la remuntada" è il titolo di Sport che sottolinea "il peggior Barça che ha tirato solo una volta in porta e da fuori aerea" e "il peggior arbitro che non ha visto il fallo di mano di Zapata" in occasione del vantaggio del Milan. Per El Mundo "il Barcellona torna da Milano ferito", mentre Lavanguardia sottolinea che al ritorno "servirà un'impresa" per continuare il cammino in Champions.

E Galliani gongola: notte insonne - "La gabbia su Messi ha funzionato". Dopo una notte insonne per l'adrenalina, Adriano Galliani rende i meriti a Massimiliano Allegri che "ha indovinato la partita" contro il Barcellona e ai giocatori che "l'hanno interpretata con carattere straordinario". Per l'ad rossonero è stata "una delle grandissime partite europee del Milan", ma il discorso qualificazione non è chiuso, anche se Messi ancora una volta non ha brillato contro una squadra italiana. "Aspettiamo il ritorno - ha frenato Galliani -, è finito il primo tempo, siamo 2-0 però adesso dobbiamo andare al Camp Nou dove sarà difficilissimo. Analizzando la partita, certamente la gabbia è servita molto allo scopo. Poi il gol di Boateng ci ha dato certezze, dopo qualche timidezza in attacco quel gol ci ha caricati a pallettoni".