Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
06 aprile 2013

Beckenbauer si scusa con Buffon: "Non volevo offenderlo"

print-icon
fra

Kaiser Franz aveva definito "pensionato" Gigi Buffon dopo le due indecisioni sui gol del Bayern Monaco (Foto Getty)

L'ex giocatore e dirigente del Bayern Monaco, che aveva definito il portiere della Juventus "pensionato" dopo le insicurezze nel 2-0 dei bavaresi sui bianconeri , non cambia però opinione sulle responsabilità di Gigi: "Quei due palloni doveva bloccarli"

"Mi scuso nel caso in cui Buffon si sia sentito offeso, in particolare la definizione pensionato non voleva essere offensiva". Torna sui suoi passi il presidente del Bayern Monaco, Franz Beckenbauer, che si scusa con il portiere della Juve, pesantemente criticato per gli errori commessi in occasione dei quarti di finale di Champions League.

Retromarcia parziale, però, perché Beckenbauer subito dopo le scuse torna ad affondare il coltello nella piaga: "Resto, comunque, convinto della mia opinione: Gigi quelle due palle, avrebbe dovuto bloccarle", ha spiegato a Bild.