Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
11 aprile 2013

E' Germania-Spagna, ma dalle urne può uscire l'Euroclasico

print-icon
cal

Alle 12 a Nyon il sorteggio per le semifinali di Champions : Barcellona, Real Madrid, Bayern Monaco e Borussia Dortmund conosceranno il prossimo avversario. Niente teste di serie, possibili i confronti tra squadre della stessa nazione. IL PUNTO

Venerdì 12 aprile, Sky Sport HD seguirà live da Nyon, in Svizzera, i sorteggi delle semifinali di UEFA Champions ed Europa League. Dalle 11.45, in diretta su Sky Sport 1 HD/canale 201 e Sky SuperCalcio HD/canale 205, le quattro semifinaliste della UEFA Champions League conosceranno i loro prossimi avversari. A seguire, sugli stessi canali, spazio al sorteggio di UEFA Europa League per scoprire gli accoppiamenti delle semifinali dell’altra competizione europea. In studio per raccontare la cerimonia e commentare in diretta gli esiti dei sorteggi, Anna Billò, insieme a Beppe Bergomi e Alessandro Costacurta. Inviato a Nyon Alessandro Alciato.

Sfida Germania-Spagna, dunque, nell'urna delle semifinali di Champions League: Bayern Monaco, Borussia Dortmund, Barcellona e Real Madrid si preparano al sorteggio di Nyon, in attesa di conoscere il quadro delle semifinaliste di Europa League, dove non ci sono squadre tedesche e spagnole e con le formazioni inglesi in vantaggio.

Il quadro delle quattro squadre arrivate alla sfide conclusive conferma che in Europa sono Bundesliga e Liga i campionati dal futuro felice. Il Bayern, incoronato campione di Germania lo scorso fine settimana, ha 20 punti di vantaggio sul Borussia, che a sua volta ne ha sei sulla terza in classifica. In Liga, il Barcellona insegue il 22esimo titolo e ha 13 lunghezze di vantaggio sul Real Madrid a otto giornate dalla fine. Venerdì, però, tutte penseranno solo all'Europa: il Real Madrid vuole infatti vincere la decima Coppa dei Campioni, Barça e Bayern la quinta e il Borussia la seconda.

Il sorteggio non prevede teste di serie e ammette possibili confronti tra squadre della stessa nazione. Dunque, in semifinale si potrebbe assistere a una sfida tutta spagnola, una sorta di Euroclasico e a una tutta tedesca. Il Barcellona insegue la sua quinta Champions. Nelle ultime sei edizioni (inclusa questa) è sempre arrivato in semifinale, vincendo due volte (sempre a danno del Manchester United). I blaugrana, dopo un momento di appannamento, hanno ritrovato il passo vincente, anche se sempre più legato a una sorta di Messi-dipendenza (anche mercoledì, l'argentino, subentrato nel secondo tempo, è stato determinante).

Se ci sarà o meno un altro Clasico in chiave Champions lo si saprà solo venerdì ma il Real Madrid targato Mourinho ha chiaro il suo obiettivo: vincere. E nonostante ciò è sempre più vicino all'addio dalle merengues, e con il personale record di 7 semifinali Champions raggiunte in dieci anni come Sir Alex Ferguson. Bruce Buck, presidente del Chelsea, ha svelato l'intenzione del patron Abramovich: "Mourinho? Siamo aperti a questa possibilità".

Per la prima volta, invece, la Germania arriva alle semifinali con due formazioni: il valore del Bayern è fuori discussione. La formazione bavarese l'anno scorso è arrivata fino in finale e ha perso (in casa) contro il Chelsea. La formazione di Heynckes (che dall'anno prossimo sarà allenata da Pep Guardiola) è tra le candidate alla vittoria finale. Quanto al Borussia Dortmund, la formazione di Klopp potrebbe rivestire i panni della novità, anche se la formazione tedesca ha vinto per due anni di seguito la Bundesliga e ha già una Champions in bacheca, vinta nel 1997 dopo aver battuto in finale la Juventus. Le semifinali si giocheranno il 23/24 aprile e il 30 aprile/1 maggio. La finale si giocherà a Londra il 25 maggio.