Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
02 maggio 2013

Guardiola: "Barça, storia chiusa. Bayern? Ora non ne parlo"

print-icon
gua

Guardiola "quasi" pronto per la sua nuova avventura al Bayern (Getty)

Il neo allenatore dei tedeschi non si sbilancia: "Non sarebbe corretto dire qualcosa sulla mia prossima squadra perché è in corsa per la Champions". Su un possibile ritorno in blaugrana: "Uno diventa adulto, capitolo terminato"

"Quella del Barcellona è per me una tappa chiusa": lo ha sottolineato l'ex allenatore della squadra catalana, 'Pep' Guardiola, il quale durante una visita a Bueno Aires non ha d'altra parte dato alcuna valutazione neppure sul Bayern Monaco, che dopo la vittoria di ieri sul Barca sarà alla finale della Champions il 25 maggio a Wembley.

"Uno diventa adulto, quella del Barcelona è stata una fase fantastica della mia vita, ma è finita", ha ricordato il futuro allenatore del Bayern durante un evento in un teatro a Buenos Aires nel quale ha risposto alle domande del pubblico. "Sarebbe scorretto parlare di ciò che potrò fare al Bayern, che è in piena gara" nella Champions, ha tagliato corto Guardiola, che ha invece risposto ad una domanda del sindaco di Buenos Aires, Mauricio Macri, presente all'evento, sulle nazionali favorite al prossimo mondiale in Brasile: "Per me il candidato principale è la Spagna... poi quelli di sempre, e cioè Argentina, Brasile e Germania".