Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
24 maggio 2013

Klopp contro Heynckes, la finale di Wembley è cominciata

print-icon
[an error occurred while processing this directive]

Tutto pronto per l'ultimo atto della Champions League. Klopp carica il Borussia Dortmund: "Proveremo a scalare l'Everest". Ma Heynckes vuole chiudere in bellezza con il Bayern Monaco, prima di cedere il posto a Guardiola: "Ora o mai più"

In attesa dei giocatori, da Londra scendono in campo gli allenatori: appuntamento con le conferenze stampa della vigilia, che mettono di fronte Klopp e Heynckes. L'allenatore del Borussia Dortmund chiede ai suoi la partita perfetta: "Dovremo giocare al nostro meglio per avere una possibilità di vincere. Non abbiamo altre chance che fornire una prestazione speciale". Henckes punta a salutare nel migliore dei modi i propri tifosi, prima dell'addio: "Stagione straordinaria, se giocheremo da squadra la finale sarà nostra".

Klopp: il Borussia deve scalare l'Everest per vincere - "Vogliamo continuare a crescere. Non so se il nostro movimento sia cresciuto di più rispetto agli altri, non è che il calcio tedesco domini, ma di sicuro abbiamo colmato il gap con altre nazioni. Continueremo a provare a raggiungere la finale in futuro, anche se ovviamente non so se ci riusciremo", dichiara Klopp. "La conquista della Champions, arrivando in vetta all'Everest calcistico,  sarebbe il coronamento di un ciclo", aggiunge. Nessuna paura, in vista dei 90': "Vincerà chi ci proverà di più, per noi è un'opportunità quindi non ci sentiamo sotto pressione".

Heynckes: ora o mai più - Dall'altra parte, Heynckes punta al titolo più importante della carriera, proprio ora che chiude con il Bayern: "E' la mia ultima possibilità di stringere tra le mani la Champions", dichiara, "Ho sempre cercato di pensare positivo, so bene quello che la mia squadra può fare. L'ho detto prima della sfida contro la Juventus e anche prima di quella contro il Barcellona, quando non eravamo favoriti. Ho sempre pensato che avremmo potuto vincere questo trofeo: ho un gruppo di ragazzi straordinario, che gioca davvero come una squadra. Se riusciremo a farlo anche contro il Borussia, sono certo che vinceremo la finale".