Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
03 ottobre 2013

Napoli, che difesa fragile in Champions: è l'inesperienza?

print-icon
ozi

Il gol di Ozil stende il Napoli all'Emirates Stadium

L'INFOGRAFICA . La prova contro l'Arsenal ha evidenziato i limiti difensivi della squadra di Benitez. I numeri dei difensori danno un indizio: pur essendo giocatori maturi, la retroguardia azzurra possiede esperienza europea

GUARDA L'INFOGRAFICA

Per fare la difesa dell'Arsenal occorrono più di due del Napoli. I tedeschi del Dortmund sono giovani e già con più esperienza. Il Marsiglia, forse, è allo stesso livello. La partita dell'"Emirates Stadium" ha evidenziato tutti i limiti difensivi del Napoli: una squadra disorientata e con poca concentrazione. La squadra di Benitez ha sofferto soprattutto nel reparto arretrato. Perché?

La spiegazione la forniscono i numeri. Gli azzurri hanno una difesa composta da calciatori maturi, ma che hanno collezionato poche presenze in Champions. A parte Albiol, gli altri difensori che hanno affrontato l'Arsenal erano quasi al primo assaggio d'Europa. Nel girone invece ci sono squadre come l'Arsenal e il Borussia che possono contare su dei reparti difensivi collaudati e solidi. Solo il Marsiglia, prossimo avversario, è allo stesso livello del Napoli. Campioni in Italia, fragili in Europa: la doppia faccia degli azzurri, forse, passa anche da qui.