Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
21 ottobre 2013

Da Parma a Manchester: Ancelotti vs Juve, la storia infinita

print-icon
anc

Carlo Ancelotti ritrova sul proprio cammino la Juve dopo oltre quattro anni

I PRECEDENTI. Quella del Bernabeu (diretta Sky) sarà la 19a sfida fra il tecnico del Real Madrid e la Signora. Sono solo 4 i successi per l'allenatore emiliano, che però difficilmente sbaglia nei match che contano

Il tedesco Manuel Grafe arbitrerà Real Madrid-Juventus, mercoledì al Santiago Bernabeu per la terza giornata di Champions League. Gli assistenti saranno Thorsten Schiffner e Guido Kleve, il quarto uomo sarà Christian Fischer.

di Claudio Barbieri

Cafù, Maldini, Nesta, Shevchenko, Costacurta e Rui Costa. Sembra preistoria calcistica, ma furono questi alcuni tra i protagonisti dell'ultimo successo di Carlo Ancelotti contro la Juventus. Era il 14 marzo 2004 e al Delle Alpi il Milan vinse 3-1 ipotecando il suo 17° scudetto. Da quel match è trascorso quasi un decennio e molte cose sono cambiate, sia per il tecnico di Reggiolo che per la Signora, che mercoledì al Bernabeu si ritrovano 4 anni e mezzo dopo l'ultimo confronto, targato 10 maggio 2009. Era quello il quart'ultimo atto di Carletto sulla panchina rossonera prima di cominciare la personale campagna europea con Chelsea, Psg e Real Madrid.

Imbattuto in gialloblu - La lunga sfida fra Ancelotti e la Juve comincia il 5 gennaio del 1997, quando un gol di Chiesa consente al Parma di battere di misura i campioni d'Europa. Negli altri tre precedenti sulla panchina emiliana, l'attuale tecnico del Madrid mantiene la propria imbattibilità cogliendo tre pareggi.
Nel febbraio del 1999 arriva la chiamata da Torino per sostituire Marcello Lippi. In due stagioni e mezzo alla corte degli Agnelli, Ancelotti arriva due volte secondo, non riuscendo mai a legare con una tifoseria che non gli perdona il suo passato da milanista.

La perla di Manchester - Nel novembre 2001, ecco la telefonata di Berlusconi per guidare il Milan. Nel match più importante della carriera, andato in scena il 28 maggio 2003 ad Old Trafford, Ancelotti non sbaglia, riportando a Milano la Champions League dopo aver sconfitto in finale la formazione di Lippi. Poco importa se nei successivi 9 match, il tecnico emiliano riesce a sgambettare la Signora solo in un'altra occasione.
Nei momenti fatidici, Ancelotti difficilmente sbaglia contro la Juve. E mercoledì, al Bernabeu, si respira già aria di finale.

Carlo Ancelotti vs Juventus: i precedenti

Squadra Partite giocate
Vittorie Pareggi Sconfitte
Parma 4 1 3 0
Milan 14 3 6 5
18 4 9 5