Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
11 dicembre 2013

Protesta dei Forconi: scontri a Milano con tifosi dell'Ajax

print-icon
[an error occurred while processing this directive]

Alta tensione fuori dal Milan Point di piazza San Fedele: volano bottiglie e lattine, tutto a poche ore dalla sfida col Milan di Champions League . In mattinata rissa con i manifestanti in Piazzale Loreto

Gruppi di ultras della squadra dell'Ajax, in città per la partita di Champions League contro il Milan, hanno tentato di fare irruzione nel Milan Point di piazza San Fedele in centro a Milano lanciando anche bottiglie e lattine. I dipendenti hanno abbassato le saracinesche per impedirne l'ingresso. Ci sono stati momenti di tensione. Gli orange stanno proseguendo la loro marcia per le vie del centro fra cori e lanci di lattine e oggetti.

In base a quanto spiegato dalla Questura, i tifosi dell'Ajax sono circa 500. Polizia e carabinieri hanno creato un cordone e stanno cercando di farli salire in metropolitana, come previsto, per andare allo stadio, dove alle 20.45 è prevista la partita contro il Milan. Molti fra gli orange hanno un comportamento da teppisti: cori, insulti, lanci di oggetti sono continui. A causa dello spostamento di reparti a Torino per la manifestazione dei Forconi, le forze dell'ordine - sembra solo una cinquantina di uomini - stanno faticando a tenerli sotto controllo.

In mattinata tafferugli in Piazzale Loreto - Sempre a Milano, rissa tra i dimostranti appartenenti alla protesta dei Forconi e un gruppo di tifosi dell'Ajax. Secondo le prime ricostruzioni, i tifosi olandesi erano a bordo di un pullman diretto in centro, quando sono rimasti bloccati nel traffico dovuto ai presidi dei manifestanti. Alcuni sarebbero quindi scesi per protestare, ma non riuscendo a convincere i dimostranti a lasciar passare il bus, avrebbero cominciato a insultare e spintonare i presenti.

Sono dieci i tifosi olandesi identificati, bloccati mentre ancora scendevano dal pullman individuato dalla polizia in piazzale Axum, di fronte allo stadio Meazza. La Questura ha precisato che i tafferugli non hanno provocato feriti ad eccezione di un manifestante, che ha riportato una contusione a un braccio, e qualche graffio o ecchimosi per altri.