Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
17 febbraio 2014

Kakà avverte l'Atletico: "Il Milan è pronto e fiducioso"

print-icon
[an error occurred while processing this directive]

Il giocatore brasiliano ha parlato della sfida di mercoledì contro il club spagnolo rispondendo alle domande dei tifosi che hanno partecipato a una chat sul profilo Twitter della squadra rossonera. Su Seedorf: "Penso che farà un grande lavoro"

Nonostante la leggera distorsione alla caviglia destra rimediata venerdì contro il Bologna, Ricardo Kakà farà di tutto per aiutare il Milan in Champions League mercoledì contro l'Atletico e assicura che il morale dei rossoneri è alto. "Dopo una vittoria importante siamo fiduciosi e pronti!", ha scritto con tanto di punto esclamativo il brasiliano rispondendo alle domande dei tifosi che hanno partecipato a una chat sul profilo Twitter del club.

Kakà ha anche parlato di Clarence Seedorf. "E' la prima volta che un mio ex compagno diventa il mio allenatore. Sono molto contento e penso che Seedorf farà un grande lavoro", è la previsione del fantasista, che a sua volta non pensa a una carriera in panchina. "Direi di no, non so se in futuro mi mancherà il campo... chissà!", ha twittato il brasiliano che non ha perso le speranze di un posto in nazionale per il Mondiale: "Faccio tutto quello che posso e che dipende da me. Se sarò nella lista finale a maggio vedremo".

Fra le domande dei tifosi, molte hanno riguardato la vita privata e gli hobby di Kakà, che ha indicato la Bibbia come il suo libro preferito, ha raccontato di amare il film 'Il gladiatore' e di aver apprezzato molto anche il più recente 'Rush', e ha spiegato che sceglierebbe l'attore Tom Hanks come interprete di una pellicola sulla sua vita.