Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
08 aprile 2014

Simeone, incognita Costa. Martino: "Nessuna paura"

print-icon
cos

Il trascinatore dell'Atletico Madrid resta in dubbio fino all'ultimo per il ritorno dei quarti di Champions: al suo posto pronto dal 1' Adrian (Foto Getty)

Si completa il quadro delle semifinali di Champions : Atletico tra i dubbi in attacco, mentre Martino pensa a caricare il Barça: "Abbiamo tutto ciò che serve per vincere". Moyes conta su Rooney, Guardiola sulla forza dell'Allianz Arena

Si chiudono i quarti di Champions League: dopo Chelsea-Psg e Borussia Dortmund-Real Madrid tocca al derby di Spagna, Atletico Madrid-Barcellona, e Bayern Monaco-Manchester United. Da Diego Costa a Wayne Rooney, sono gli attaccanti al centro delle conferenze prepartita degli allenatori.

Simeone, Costa gioca solo se al 100% - "Sarà una partita appassionante, una delle più importanti di questa Champions League tra due squadre con stili diversi, vedremo chi sarà il più forte", le parole di Diego Simeone in attesa del Barcellona. Su Diego Costa: "Per noi è come Messi per il Barcellona o Cristiano Ronaldo per il Real Madrid. Se è in forma, gioca, ma se non è al 100% andrà in panchina o in tribuna, deciderò all'ultimo. Se non dovesse giocare, spazio ad Adrian".



Martino: Nessuna paura -
"Abbiamo requisiti, tecnica e talento per batterli": Tata Martino è pronto per la sfida contro l'Atletico Madrid, che vale la semifinale. "Quest'anno li abbiamo incontrati 4 volte e non li abbiamo mai battuti. Ci proveremo stavola. Pensare agli eventuali tempi supplementari o ai rigori non mi piace, significa che qualcosa non è andato per il verso giusto. Io spero di vincere", aggiunge l'allenatore blaugrana alla vigilia del ritorno dei quarti di finale.



Guardiola sicuro: Passa il Bayern -
Più ottimista di così non si può: "Sono sicuro che ci qualificheremo noi", dichiara Pep Guardiola in conferenza stampa a 24 ore dalla sfida contro lo United, "Abbiamo qualità e passione per superare il turno. I miei giocatori sanno quanto sia importante questa competizione e conoscono i punti di forza e debolezza di Manchester. Sono ottimista, anche perchè si gioca all'Allianz Arena, e avremo il nostro pubblico".



Moyes: Rooney vuole esserci a tutti i costi - Da Manchester arriva la conferma sulla presenza di Rooney: "Wayne vuole scendere in campo a tutti i costi e noi abbiamo bisogno di lui", ha sottolineato  David Moyes, prima di aggiungere che l'attaccante dovrà sottoporsi a infiltrazioni di antidolorifico: "Questo spiega la sua voglia di essere in campo".