Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
20 maggio 2014

Ancelotti: "Ronaldo e Bale ci saranno, resterò a Madrid"

print-icon
[an error occurred while processing this directive]

A quattro giorni dalla finale di Champions League contro l'Atletico, l'allenatore italiano conferma le buone condizioni dei suoi due uomini migliori. Poi sul futuro: "Resterò al Real con o senza la decima". Unico dubbio Pepe, pronto Varane

Carlo Ancelotti resterà al Real Madrid anche la prossima stagione "con la decima o senza". Lo ha detto oggi il tecnico facendo riferimento alla possibilità di conquistare il decimo titolo in Champions League nella storia del club spagnolo. Il Real Madrid affronterà sabato a Lisbona i 'cugini' dell'Atletico nell'ultimo atto della massima competizione continentale. Una sconfitta, ha assicurato Ancelotti, non cambierebbe i suoi piani. "Il mio futuro è molto chiaro - ha sottolineato -. Sono contento di essere qui e di continuare con il Real Madrid, con o senza la decima".

Parlando del derby di Madrid che assegnerà la Champions, l'allenatore emiliano ha affermato: "Non ci sono segreti in questa partita. Le due squadre si conoscono molto bene. Come tutte le finali, sara' un match molto equilibrato. Affrontiamo una formazione molto solida e unita. Sarà una partita molto difficile e per vincere avremo bisogno dell'aiuto del pubblico".

Ancelotti ha poi sciolto le riserve sulla presenza di due top player nel match di Lisbona: "Giocheranno Cristiano Ronaldo e Gareth Bale", ha assicurato. "Gli unici due dubbi riguardano Pepe e Karim Benzema. Abbiamo quattro giorni e decideremo solo alla fine. Se Pepe non dovesse farcela, giocherà Varane.