Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
30 settembre 2014

Allegri: "Conta il risultato, il bel gioco viene dopo"

print-icon
[an error occurred while processing this directive]

Voglia di vincere e passaggio del turno: sono queste le parole chiave della conferenza dell'allenatore della Juventus, a 24 ore dalla sfida di Champions. Buffon risponde a Godin: "Il suo è stato l'ultimo gol subito non l'ultima parata, bene così..."

Applausi all'Atletico, squadra "con una forza mentale incredibile ed un grande furore agonistico", sottolinea Allegri, ma la Juve non ha paura: "Abbiamo voglia di vincere a Madrid e d'altronde è nel dna di questa squadra".
"In Champions cerchiamo di fare il massimo senza porci obiettivi", ha aggiunto alla vigilia del match contro gli uomini di Simeone, "Il primo traguardo è di passare agli ottavi, poi a marzo vedremo di che pasta siamo fatti. Dubbi di formazione: in difesa potrebbe rientrare Caceres, in attacco continua il ballottaggio tra Llorente e Morata.

Dopo il gol di Godin tante parate - Buffon ritrova quel Godin che è stato l'ultimo a batterlo in una partita ufficiale in Uruguay-Italia ai Mondiali in Brasile, quando gli azzurri vennero eliminati proprio dalla Celeste. "Sono contento che quello di Godin sia stato l'ultimo gol subito e non l'ultima parata: vuole dire che da quel giorno ho fatto tante cose per farmi apprezzare in campo".