Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
04 novembre 2014

Juve, il gioco delle coppie: Tevez-Morata la più decisiva

print-icon
tev

Tevez-Morata: stando ai numeri è la miglior coppia d'attacco della Juventus

INFOGRAFICA. Stasera bianconeri in campo contro l'Olympiacos . Allegri sembra intenzionato a schierare il tandem composto dall'Apache e dallo spagnolo. Dati alla mano, sono loro la coppia più efficace. Mentre quando gioca Giovinco...

E' chiaro che nella testa di Massimiliano Allegri la coppia d'attacco titolare della Juventus sia composta da Tevez e Llorente. Lo si intuisce da come calendarizza i turni di riposo dei due (20' per l'Apache contro l'Empoli, solo panchina per lo spagnolo: entrambi risparmiati per la gara fondamentale contro Olympiacos), se ne ha la conferma andando a sommare i minuti in campo di tutti i tandem d'attacco proposti fin qui dal tecnico bianconero.

5 punte, 7 coppie - A partire dall'inaspettato Tevez-Coman con cui inaugurò la stagione fino al Morata-Giovinco di sabato sera, sono 7 le diverse combinazioni sperimentate da Allegri in questa sorta di gioco delle coppie. Va sottolineato come l'allenatore della Juventus non abbia mai adottato moduli che non prevedono le due punte, salvo casi eccezionali come i minuti finali di partite in cui era fondamentale segnare (contro l'Olympiacos, all'andata, finì con Tevez-Morata-Giovinco; contro Atletico Madrid giocò gli ultimi secondi addirittura con 4 attaccanti). La cosa semplifica parecchio il nostro studio.

GUARDA L'INFOGRAFICA SUL TUO TELEFONINO



Il primo grafico parla chiaro: Tevez-Llorente è di gran lunga la coppia più utilizzata da Allegri. 732 minuti tra campionato (549') e Champions (183'); segue il tandem Tevez-Morata con 204' (110+94). Tevez-Coman e Morata-Giovinco, sommando i vari spezzoni, hanno giocato insieme l'equivalente di una partita più recupero.

Due domande -
Ma veniamo alle considerazioni più rilevanti. La prima domanda da porsi è: quanto segnano queste coppie? La seconda, non meno importante per un allenatore, è: quanto fanno segnare ai compagni di squadra? Il primo interrogativo porta con sè una piccola sorpresa: perché è vero che la soluzione Tevez-Llorente, tra campionato e coppa, ha prodotto 8 gol (7 Tevez, 1 Llorente), ma spalmati sui 732' di gioco fanno un gol ogni 92' circa. Tevez-Morata, a segno ogni 68', hanno quindi fatto meglio, volendo dar retta ai numeri. C'è di più: perché Morata finora ha segnato solo quando al suo fianco c'era Tevez ed è proprio questa accoppiata che, al di là delle reti, ha creato più occasioni da gol (basti pensare alle traverse dello spagnolo contro la Roma o contro l'Olympiacos).

GUARDA L'INFOGRAFICA SUL TUO TELEFONINO




L'importanza di Giovinco - Non ci siamo dimenticati della seconda questione, quella relativa all'utilità delle coppie d'attacco ai fini del gioco. A sorprenderci, questa volta, è Sebastian Giovinco: quando è stato schierato (in coppia con Llorente o con Morata) l'attacco non ha mai segnato, ma la Juventus ha prodotto ben 4 gol in 181' complessivi. Praticamente due a partita. Anche le formiche, nel loro piccolo...