Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
09 dicembre 2014

Pellegrini avverte la Roma: "Non abbiamo paura di nessuno"

print-icon
cit

Appuntamento all'Olimpico per il City: contro la Roma si decide il passaggio agli ottavi della Champions League (Foto Getty)

E' pronto a scommettere su un Manchester City vincente allo stadio Olimpico, l'allenatore cileno: "Contro il Bayern abbiamo dimostrato di avere le carte in regola per andare avanti, lo confermeremo contro i giallorossi". Out Aguero, c'è Jovetic

"Se abbiamo battuto il Bayern Monaco sono sicuro che possiamo battere qualsiasi squadra ed è quello che cercheremo di fare all'Olimpico": con queste parole Manuel Pellegrini scalda la vigilia della sfida contro la squadra di Rudi Garcia. Contro la Roma il City farà a meno di Aguero, fuori per infortunio 4-6 settimane: "Vogliamo vincere tutte le partite, cerchiamo sempre di attaccare e questa volta non sarà diverso. Loro sanno anche difendersi bene, la chiave sarà chi riuscirà ad avere di più il possesso della palla". "Gervinho ha detto che la pressione sarà tutta su di noi?" aggiunge l'allenatore di Citizens, "Non penso, sarà esattamente la stessa per entrambe le squadre. Anche la Roma ha investito molto e sarebbe sicuramente una delusione non centrare la qualificazione".

Jovetic: "Un onore i complimenti di Totti" - In attacco ci sarà Stevan Jovetic, che Totti di recente ha ancora una volta indicato come suo erede. "Sono onorato, ma non penso assolutamente di averlo superato, sono ancora giovane. Certo, se lui dice queste cose vuol dire che sono sulla strada giusta...", dichiara l'ex attaccante della Fiorentina.