Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
23 aprile 2015

Juventus, Tevez: "Anno strepitoso ma serve l'ultimo sforzo"

print-icon
car

Carlos Tevez predica calma: "E' un anno strepitoso ma non abbiamo vinto ancora niente" (Getty)

Dopo la qualificazione in semifinale di Champions, l'Apache parla del momento felice dei bianconeri: "Siamo tutti felicissimi ma non abbiamo ancora vinto nulla". No comment sul possibile ritorno al Boca: "Lasciatemi godere"

Per la Juventus è già un anno "strepitoso", ma deve ancora essere chiuso, se possibile in "bellezza". Carlitos Tevez guarda oltre il traguardo della semifinale di Champions League appena conquistata perché, ha detto in un’intervista a Espn: "Sono felice quando gioco bene, ma lo sono ancora di più quando vinco". In attesa del sorteggio di Nyon, che decreterà l’avversaria dei bianconeri (Real Madrid, Barcellona o Bayern Monaco), però, bisogna rimanere concentrati: "Siamo tutti felicissimi – aggiunge Tevez – ma bisogna fare l’ultimo sforzo perché ancora non abbiamo vinto niente". L’Apache ha dribblato poi le domande su un possibile ritorno al Boca Juniors: "Lasciatemi godere questo momento".