Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
18 maggio 2015

Finale Champions: la caccia al biglietto è già cominciata

print-icon
fin

Ecco i preziosi tagliandi per la finale di Berlino

Partirà ufficialmente il 21 maggio la vendita dei tagliandi. I tifosi della Juve sono in fibrillazione, pronti all'assalto per conquistare il lasciapassare per Berlino. I canali ufficiali bianconeri proporranno i biglietti (e pacchetti charter)

Tutti (gli juventini) vorrebbero essere lì. All'Olympiastadion di Berlino. Non una sera qualunque, ma quella del 6 giugno. La fibrillazione del popolo bianconero è alle stelle, così come la ricerca dei tagliandi per la finalissima che la Juve ha conquistato liquidando il Real Madrid.

I biglietti internazionali messi a disposizione dalla Uefa sono già andati venduti tra il 5 e il 23 marzo scorso. I fortunati che sono stati sorteggiati si sono messi in tasca i preziosi accessi per Berlino ancora prima di conoscere i nomi delle due finaliste in campo. I prezzi andavano dai 390€ della categoria 1 (tribune) fino ai 70 dell'anello superiore delle curve (spedizione esclusa). Sold out - sempre sul sito della Uefa- anche i pacchetti hospitality 'Platinum' del valore di circa 4mila euro. Adesso la speranza dei tifosi juventini è tutta riposta nella dotazione della società. I biglietti in gestione ai bianconeri saranno 19.000: alcuni verranno distribuiti tramite la Franco Rosso (agenzia di viaggi partner dei bianconeri) con pacchetti ad hoc (voli charter o di linea, viaggio in autobus), altri direttamente dal club.
Il via libera sarà per le 12 del 21 maggio. "A partire da giovedì -comunica il club juventino- i biglietti saranno offerti in prelazione agli abbonati dello Juventus Stadium, che dovranno affrettarsi all’acquisto. La prelazione terminerà giovedì 28 maggio, sempre alle 12. Ogni abbonato potrà acquistare un solo tagliando a lui intestato. Sarà possibile organizzare gruppi di massimo 4 abbonati. I biglietti saranno venduti congiuntamente ai pacchetti di viaggio predisposti da Francorosso. Le categorie di biglietti in vendita sono: categoria 2 a 280€; categoria 3 a 160€ e categoria 4 a 70€".
Anche il sito del tour operator ufficiale chiede al popolo juventino di "mantenere la calma" e pazientare ancora per qualche giorno, pubblicando sul sito questo messaggio di "rassicurazione": "Gentili Tifosi, riguardo la Finale di Berlino verranno dati aggiornamenti in merito entro mercoledì 20 maggio. Si prega di non chiamare e non inviare email in quanto nessuna prenotazione verrà presa in considerazione e nessuna informazione verrà comunicata prima della data sopra indicata. Grazie per la collaborazione"

L'alternativa "unofficial", più costosa e più vicina al "bagarinaggio" (quindi sconsigliabile) è quella di tentare l'acquisto su internet. Facendo un giro su Ebay si trovano diverse offerte, inserite da utenti italiani e stranieri. In Germania ci sono molte proposte: un posto in tribuna da 390 euro adesso è in vendita anche a 7mila euro (4.140 per due, per l'esattezza), una curva arriva a costare da un minimo di 800 euro.

Anche gli utenti italiani non scherzano: per due posti in tribuna (ma centralissimi, s'intende) la richiesta è di 9.000 euro. In rete si trova anche il "Pacchetto giovani", ossia l'ingresso per un adulto ed un bambino nella Categoria 2 che l'Uefa vendeva ufficialmente a 140 euro. Adesso il prezzo è volato a 2000 euro. Sicuramente ci sarà qualche papà che metterà mano al portafoglio pur di accontentare il piccolo tifoso juventino...

Naturalmente, al costo dei biglietti è poi necessario aggiungere il volo per raggiungere Berlino. Ryanair propone un volo diretto da Torino a Schonefeld (andata venerdì 5 giugno, rientro domenica 7) a 367 euro, esclusi costi accessori. Anche la Vueling vola nella capitale tedesca per una cifra simile. Insomma, mano al portafoglio. La caccia al biglietto è partita.