Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
02 maggio 2016

Simeone: "Non è importante lo stile di gioco, conta solo vincere"

print-icon
die

Diego Simeone risponde alle critiche sullo stile di gioco dell'Atletico Madrid (foto Getty)

Botta e risposta tra l'ex del Barcellona Xavi e l'allenatore dell'Atletico Madrid: criticato dal centrocampista per il gioco della sua squadra, il Cholo ha replicato nella conferenza stampa della vigilia della semifinale di ritorno con il Bayern

Conta solo vincere - A poco più di 24 ore dalla partita di ritorno della semifinale di Champions contro il Bayern Monaco il cholo Simeone mostra il petto, forse forte anche dell'1-0 dell'andata e anticipa che la sua idea prima di ogni partita è sempre la stessa: "Non mi interessano i dualismi (tra cholismo e guardiolismo, come ribattezzato dalla stampa), non mi interessano gli stili di gioco, a me interessa solo vincere. Io lavoro per il mio club, che mi paga". "Domani non firmo per il pareggio. E' difficile firmare alla vigilia per qualcosa che non esiste - dice in conferenza stampa - La nostra idea è sempre quella di vincere come qualsiasi altra squadra".

La risposta a Xavi - Quella di Simeone è una risposta alle critiche di Xavi che in un'intervista lo ha accusato di catenaccio con un elegante "Rispetto tutte le opinioni. Il calcio permette a tutti di pensarla come si vuole e il mio compito di allenatore è quello di responsabilizzare i giocatori che ho a disposizione e di scegliere quelli più adatti alla mia idea", prima di tornare a parlare del big match: "Saremo fedeli a noi stessi. Domani dipenderà dalla forza delle squadre e vincerà chi meglio interpreterà le situazioni di gioco". Non si sbilancia sull'eventuale presenza di Godin: "E' importante ma dormo altrettanto bene con Gimenez, Savic e Lucas".

 

Le critiche di Xavi - Xavi Hernandez non le aveva mandate a dire ai fautori del cholismo, nonostante le continue performance dell'Atletico Madrid: "La leadership di Simeone è impressionante - dice l'ex centrocampista del Barcellona intervistato da Jorge Valdano per 'Universo Valdano' in onda sulle tv spagnole - L'Atletico gioca un suo stile di calcio ma per me una grande squadra come il Barcellona o il Real Madrid non dovrebbe avere quello stile di gioco, non può giocare come l'Atletico Madrid". "A me - ha aggiunto il campione del mondo e d'Europa con la Spagna - non piace vedere una squadra che si chiude in quel modo, anche se va dato merito a Simeone di riuscire a contrastare perfettamente le qualità della squadra avversaria".