Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
22 maggio 2016

Simeone a Milano: pranzo da Zanetti

print-icon
sim

L'allenatore dell'Atletico Madrid al ristorante Botinero di Milano (Foto da Twitter)

Per l’allenatore dell’Atletico un viaggio a Milano per visionare San Siro e le strutture sportive prima della finale di Champions. Poi un pranzo al Botinero, ristorante dell’amico vicepresidente dell’Inter

L'allenatore dell'Atletico Diego Simeone è partito sabato dopo il media day di Madrid e ha iniziato a prendere contatto con gli impianti che ospiteranno la squadra spagnola. Un viaggio ricco di suggestioni perchè Milano ha avuto un ruolo improntante nella sua carriera tanto da dichiarare: "San Siro è calcio puro. Ricordo la gente dell'Inter con molto affetto. Ho tanti ricordi del mio periodo a Milano, l'impianto è spettacolare. Gli spalti sono vicini al campo e c'è una grande atmosfera".

 

Non solo, perchè l'Inter gli è rimasta nel cuore. Nelle scorse settimane ha espresso il desidero di voler diventare in futuro l'allenatore della squadra nerazzurra: "Con Javier Zanetti mi sento al telefono e non ho paura di dirlo: un giorno tornerò all'Inter perchè ho lasciato un bel ricordo come giocatore e ho l'obiettivo di tornare come allenatore".

Un rapporto importante quello con il vicepresidente dell'Inter tanto che oggi ha pranzato nel suo ristorante 'Botinero' in centro a Milano. Zanetti non è in città, ma ha voluto sottolineare la presenza dell'amico pubblicando su Twitter la foto scattata al tecnico dell'Atletico all'ingresso del ristorante.