Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
07 dicembre 2016

Buffon: "Forse la Champions non è nel mio destino"

print-icon
04_

Gianluigi Buffon durante la partita di campionato contro il Napoli (foto Getty)

Il capitano della Juventus a Fox Sports parla del trofeo che non è mai riuscito ad alzare: “Ho vinto tanto in carriera. La Champions non è un’ossessione, ma l’obiettivo di ogni stagione”

Con gli ottavi di finale di Champions League già in tasca, la Juventus sfida la Dinamo Zagabria. Torna Paulo Dybala, che partirà dalla panchina ma giocherà sicuramente qualche minuto in vista del derby di domenica. Intanto ha parlato Gianluigi Buffon, ai microfoni di Fox Sports.

La coppa che manca - "Vincere la Champions League è l’obiettivo di ogni stagione. La gente mi chiede sempre di questa coppa perché non l'ho mai vinta, ma la mia risposta è sempre la stessa: mi ritengo fortunato per il solo fatto di poter competere per vincere la Champions. In carriera ho vinto tanto, vorrei vincere anche questo ma non sento di averne bisogno. Non so se il mio destino è vincere la Champions, ma la cosa certa è che dovremo lavorare duro come mai prima".

Conte…nto per Antonio - Buffon ha anche parlato anche dell’ottimo impatto di Antonio Conte in Inghilterra, in testa alla Premier col Chelsea: "Non mi sorprende per nulla. Conte è un allenatore vincente, non lotta mai per il secondo posto. Sono certo del fatto che stia spronando i suoi giocatori a dare sempre il massimo. I Blues hanno una grande occasione in campionato, sia perché hanno uno dei migliori allenatori d'Europa, ma anche perché non giocano le coppe europee. E' un fattore che potrà aiutarli molto nel corso della stagione".