Napoli, un'intera città accompagna Sarri a Madrid

Champions League

Febbre da Champions League: dopo il delirio azzurro alla partenza dall'aeroporto di Capodichino, la squadra di Sarri è atterrata a Madrid accolta da tantissimi tifosi. Fra di loro anche il regista Sorrentino

Delirio azzurro e febbre da Champions League che a Napoli ormai è contagiosa. Dopo la rifinitura a Castel Volturno il pullman con a bordo la squadra azzurra è partito destinazione Capodichino, ma è stato bloccato per lungo tempo dai tifosi: cori, sciarpe, bandiere. Applausi alla squadra e al presidente Aurelio De Laurentiis. Il popolo di Napoli ha accompagnato così la squadra in partenza verso Madrid: calore e delirio sognando l’impresa da Champions League. Atterraggio in Spagna verso le 18.00.

Tutti a Madrid - Napoli al completo, con Aurelio De Laurentiis che ha voluto che tutta la squadra prendesse parte alla trasferta spagnola: sul volo charter decollato alle 15, infatti, c'erano anche Tonelli (non presente in lista Champions League), le famiglie dei calciatori, oltre all'intero staff tecnico e dirigenziale. Ma anche alcuni tifosi illustri, tra loro anche il Premio Oscar Sorrentino grande tifoso del Napoli. Già presente a Madrid Diego Maradona. In casa Napoli è febbre Champions. 

Probabile formazione - Questi i probabili undici che Maurizio Sarri schiererà in campo contro il Real Madrid: in porta Reina, difesa a quattro composta da Hysaj (completamente recuperato), Raul Albiol, Koulibaly e Ghoulam; a centrocampo Hamsik con Diawara e Allan (o Zielinski), in attacco invece spazio al tridente tutto tecnica e fantasia composto da Callejon, Mertens e Insigne. Questi invece i convocati dell’allenatore del Napoli per la sfida di Champions League, ecco l’elenco completo:Reina, Rafael, Sepe, Albiol, Chiriches, Maksimovic, Ghoulam, Hysaj, Koulibaly, Maggio, Strinic, Tonelli, Allan, Diawara, Giaccherini, Rog, Hamsik, Jorginho, Zielinski, Callejon, Pavoletti, Insigne, Mertens, Milik.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche