Real, Zidane sul sorteggio: "Leicester da evitare"

Champions League
zidane_getty

L’allenatore del Real Madrid si schiera dalla parte di Buffon e - alla vigilia del sorteggio di Nyon che renderà noti gli accoppiamenti nei quarti di Champions - si augura che la sua squadra non si trovi davanti i campioni d’Inghilterra: "Hanno cuore e passione, nessuno vuole affrontarli"

Zizou come Buffon - Le otto squadre qualificate ai quarti di Champions League sono ormai state definite, domani dopo il sorteggio di Nyon tutti conosceranno anche gli accoppiamenti che metteranno di fronte le migliori squadre in Europa. E se in Italia il capitano della Juventus Gianluigi Buffon ha subito ammesso di voler evitare il Leicester ("perché non ha nulla da perdere ma tutto da guadagnare") dalla Spagna anche il tecnico del Real Madrid campione in carica ha espresso alcune preferenze. Queste le sue parole, rilasciate ai microfoni dell’emittente britannica Sky Sports.

"Contro di loro tutto è possibile" -
"Non credo ci sia un solo allenatore che abbia voglia di affrontare il Leicester - ha detto Zizou dando così ragione al portiere bianconero - sono una squadra che ha ottenuto qualcosa che nessuno si sarebbe mai aspettato. E poi giocano con cuore e con passione e questo non è mai facile da ottenere da una squadra né da gestire quando si è avversari. Quando nel coso della scorsa stagione era in testa alla Premier League molti pensavano che la squadra di Ranieri alla fine non ce l'avrebbe fatta e invece hanno vinto il titolo. Lo stesso è successo contro il Siviglia, quando dopo la gara d’andata tutti pensavano che a passare sarebbero stati gli spagnoli. Non saranno certo i favoriti contro nessuna delle squadre con cui li abbinerà il sorteggio e potranno approfittare di questa situazione. Ma contro di loro tutto è possibile, lo hanno già dimostrato più volte. E non va dimenticato neanche che Shakespeare può contare su calciatori di qualità che, ripeto, fanno della passione e del cuore la loro forza".

Domani la risposta dall'urna di Nyon -
Non solo Buffon, dunque, anche l’allenatore delle merengues si augura di poter evitare la formazione campione d’Inghilterra: "Nei quarti di Champions, dove arrivano solo otto squadre, si giocano sempre due partite difficili ma questo è un momento della stagione in cui tutti cominciano a credere di poter arrivare in fondo e sognano di poter battere chiunque. Il Leicester ha il vantaggio di non avere alcuna pressione e tutto può succedere". Anche Zizou, dunque, ha 'paura' delle Foxes. Il Real Madrid spera di poter ripetere la cavalcata dell’anno scorso e confermarsi così campione; tutto però potrebbe essere più difficile se ai quarti i blancos si trovassero davanti Vardy e compagni. Domani alle 12 l’urna di Nyon farà chiarezza. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche