Barça, Mascherano: "Vogliamo essere protagonisti"

Champions League
Javier Mascherano, difensore e centrocampista del Barcellona (getty)

Il difensore blaugrana parla della temibile coppia d'attacco bianconera: "Dovremo avere delle attenzioni speciali, la Juventus è una grande squadra". "Ma non giocheremo per il pareggio", sottolinea, "Vogliamo essere protagonisti"

Mascherano vede la Juventus. Martedì allo Stadium i blaugrana si scontreranno con la squadra di Allegri:“Siamo molto contenti e non vediamo l’ora di giocare la partita”, ha detto il giocatore argentino in conferenza stampa. “Per noi significa molto giocare i quarti di finale, sopratutto contro una squadra con la Juventus. Al di là della sconfitta del weekend con il Malaga, la squadra ha buona sintonia e sta giocando buone partite. Speriamo di tornare a esprimerci ad alto livello nella gara di domani”. Dybala e Higuain grandi pericoli per la difesa del Barça: “È chiaro che per poter superare un turno come questo si deve giocare due partite ottime sia in difesa sia in attacco. Speriamo di fare una grande prestazioni collettiva, di fare il nostro gioco e di conquistare un buon risultato per giocarcela poi al Camp Nou. Sia Gonzalo che Paulo sono due grandissimi campioni, ho la fortuna di conoscere la qualità di entrambi. Dobbiamo avere un’attenzione speciale per arginare campioni di questo genere, che possono segnare in qualsiasi momento e possono decidere le partite con una giocata”.

"Giocare per un pareggio? Non sappiamo speculare"

Le due squadre si ritrovano dopo la finale del 2015, vinta dal Barcellona: “Rivincita per loro? Credo che non ci pensino, non si tratta di questo. Esistono opportunità, quello che hai perso non puoi riaverlo. Loro, come noi, sono cambiati tanto da quella finale. Noi siamo qui per tentare di fare una buona gara e cercare di trovare un buon risultato”. Sulle voci che volevano Mascherano vicino ai bianconeri: “Ci sono stati rumors, soprattutto nell’ultima estate. Come succede spesso. Però non è successo nulla, io sono del Barcellona ed è un onore giocare qui e cercherò sempre di dare il massimo per aiutare la squadra”. E ancora: “La Juve è sempre stata una squadra forte, ha vinto scudetti con grande distacco sulle avversarie. Hanno giocatori di qualità e li ha sempre avuti nella sua storia. Questa è una cosa da tenere presente quando vai a giocare in trasferta a Torino: dobbiamo avere tutto chiaro in mente perchè non ci siano sorprese”. Juve imbattuta in casa da 32 gare: “Giocare per un pareggio? Siamo una squadra con una caratteristica precisa: non sappiamo speculare. Se lo facciamo avremo molte possibilità di perdere. Cerchiamo sempre di essere protagonisti e di fare le partite: per la qualità dei giocatori e per la mentalità che abbiamo continuiamo sulla nostra linea di gioco. È chiaro che sappiamo comunque che la Juve è forte in casa, proveremo a minimizzare la loro forza e fare del nostro meglio”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport