Il Barça avvisa la Juve: "Noi esperti in goleade"

Champions League
Luis Enrique, allenatore del Barcellona (fonte Getty)
coreografia_barcellona

I catalani si preparano alla sfida contro i bianconeri elecando su Twitter tutte le goleade realizzate al Camp Nou. In dubbio Mascherano, Arda Turan e Mathieu. Pronta la coreografia. Arbitra Kuipers: precedenti negativi per i bianconeri con l'arbitro olandese

Due giorni al ritorno del Camp Nou, Barcellona e Juventus si preparano per questa super sfida di Champions League. Blaugrana alla ricerca della seconda remuntada, dopo quella storia al PSG. Ma certamente ci vorrà un’impresa per ribaltare il 3-0 dello Stadium in favore dei bianconeri.

Luis Enrique si avvicina all’appuntamento contro la squadra di Allegri con qualche dubbio di formazione, riguardante soprattutto Javier Mascherano. Il centrocampista argentino ha già saltato la gara di campionato contro la Real Sociedad, a causa di un problema al polpaccio sinistro. Incerta, quindi, la sua presenza nella gara contro la Juventus. Stesso discorso per Arda Turan e Mathieu. Il calciatore turco sta lavorando da qualche giorno con il gruppo ma ancora non ha ricevuto l’ok per rientrare definitivamente dopo l’infortunio subito in nazionale. Mathieu, invece, non è al 100% ed è rimasto in panchina nell’ultima partita contro la Real Sociedad. 

lntanto il Barcellona, tramite il suo profilo Twitter, ha già iniziato la sua "partita mediatica" per provare a mettere pressione ai bianconeri. L'ultimo tweet dei club spagnolo recita: "7-0, 4-0, 4-0 e 6-1: i risultati in Champions League invitano all'ottimismo". I tifosi catalani sognano un'altra remuntada, dopo quella contro il Psg.

La spettacolare coreografia del Camp Nou

E intanto a Barcellona proseguono i preparativi per questa partita contro la Juventus, anche tra i tifosi. La città chiede una seconda rimonta, dopo quella contro il PSG, e sta organizzando una spettacolare coreografia per l’occasione. Colori blaugrana a spiccare nello stadio ed una scritta ‘More than a club’ a riempire le tribune del Camp Nou. E, in tutto questo, ci saranno come sempre 90 mila spettatori a spingere la squadra di Luis Enrique nel tentativo di rimonta. 

Arbitra Kuipers: nessuna vittoria nei 4 precedenti per i bianconeri

Quest’oggi è stato anche designato l’arbitro che dirigerà l’incontro tra Barcellona e Juventus. Sarà Björn Kuipers a fischiare al Camp Nou. L’arbitro olandese non porta bene alla Juventus, che non ha mai vinto nei precedenti quattro incontri. Un pareggio per 1-1 contro il Lione nel girone di qualificazione, stessi risultati anche nella scorsa Champions League contro il Borussia Moenchengladbach e nell’Europa League del 2013/2014 contro la Fiorentina. Poi una pesante sconfitta, contro il Fulham per 4-1, nel 2010. Con Allegri, invece, Kuipers si è già scontrato in Barcellona-Milan del 2012: in quell’occasione finì 3-1 per gli spagnoli, che si videro assegnare due calci di rigore. Bilancio positivo, invece, per il Barça, che nei sette precedenti con l’arbitro olandese ha vinto tre partite, pareggiandone altre tre e perdendone una (contro il Celtic nel 2012).

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport