Zidane: "Ronaldo è unico. Monaco o Juve? Sapete per chi tiferò"

Champions League
Zinedine Zidane, 44 anni, allenatore del Real Madrid (Foto Getty)
zidane_getty

L'allenatore del Real dopo il 3-0 nel derby di Champions contro l'Atletico: "Siamo contenti per non aver subito gol, ma c'è una gara di ritorno". E sull'altra semifinale dice: "Sapete per chi farò il tifo...". CR7: "Non è finita"

"Siamo contenti di quello che abbiamo fatto, ma non siamo ancora in finale. Abbiamo fatto una bella partita e siamo contenti per non aver subito gol, ma c'è una gara di ritorno", così l'allenatore del Real Madrid, Zinedine Zidane al termine dell'andata delle semifinali di Champions League vinta per 3-0 contro l'Atletico.

Da CR Super a Monaco-Juve

"Ronaldo? E' unico, nei momenti importanti c'è sempre - le parole del tecnico - quando conta, segna sempre. Il merito è suo, non mio: è un grande professionista e vuole sempre vincere, non si accontenta mai. Per chi farò il tifo tra Monaco e Juventus? Lo sapete".

Mr. Tripletta

"La squadra è stata fantastica e fare tre gol non è facile, ma la strada è ancora lunga. Ora abbiamo un vantaggio, ma l'eliminatoria non è finita", è invece il commento di CR7 nel post partita. "Stiamo facendo un grande lavoro grazie a un grande allenatore la cui gestione finora è stata fenomenale. Chi preferisco tra Monaco e Juventus? Io preferisco vincere e andare in finale per giocarla, contro chiunque", ha aggiunto.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport