Real: 1,5 milioni a giocatore per il doblete. Juve a 500mila euro

Champions League
perez_florentino_getty

Sono queste le cifre messe a disposizione dai due presidenti in caso di vittoria della Champions. Per ogni giocatore del Madrid il "doblete" frutterà una cifra altissima. In caso di "triplete", agli juventini andrà "solo" un terzo dei colleghi madridisti

Certamente il prestigio per la vittoria di un trofeo ambitissimo è la questione primaria. La vittoria della Champions porta con sé, tuttavia, un aspetto non trascurabile: quello economico. E di premi si è parlato in questi giorni, quelli garantiti dagli introiti di sponsor e dall'Uefa che i presidenti di Juve e Real gireranno ai giocatori in caso di successo.

Ma se la vittoria della Champions frutterà a ogni singolo giocatore della Juventus 350mila euro di premio da aggiungersi ai 150mila già incassati per scudetto e Coppa Italia, ha fatto scalpore lo scoop di Marca che ha "rivelato" la cifra che Florentino metterà a disposizione dei suoi giocatori. Dunque, se ad Agnelli il triplete costerà un totale di 500mila euro a giocatore, ogni singolo campione del Real incasserebbe 1,5 milioni di euro in caso di doblete (Liga+Champions), un'accoppiata che a Madrid manca dal 1958.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche