Champions, oggi i sorteggi dei preliminari. Napoli, pericolo Nizza

Champions League
napoli_champions

I risultati del terzo turno preliminare hanno delineato le cinque possibili avversarie degli uomini di Maurizio Sarri: Steaua Bucarest, Young Boys, Nizza, Istanbul Baseksehir e Hoffenheim. Oggi alle 12 il sorteggio a Nyon da seguire sul live blog di skysport.it, andata il 15 o 16 agosto e ritorno una settimana dopo

Tra poco meno di 24 ore il Napoli conoscerà il suo avversario per il preliminare di Champions League, momento cardine dell’intera estate dei partenopei. L’appuntamento per il sorteggio è per le ore 12 di venerdì 4 agosto nella consueta sede della UEFA a Nyon e in diretta con il live blog di skysport.it, e il nome della squadra rivale uscirà da un gruppo di cinque formato dai rumeni della Steaua Bucarest, gli svizzeri del Young Boys, i francesi del Nizza, i turchi dell’Istanbul Baseksehir e i tedeschi dell’Hoffenheim. Un sorteggio non facile ma nemmeno impossibile per gli uomini di Maurizio Sarri, anche se le avversarie hanno eliminato squadre di prestigio: la Steaua Bucarest ha superato il Viktoria Plzen per 1-4 in Repubblica Ceca dopo il 2-2 dell’andata; il Young Boys ha fatto il colpaccio vincendo 2-0 in casa con la Dinamo Kiev ribaltando il 3-1 dell’andata (e facendo un favore alla Roma, che sarà in terza fascia nel sorteggio dei gironi); il Nizza ha pareggiato per 2-2 all’Amsterdam Arena contro l’Ajax dopo l’1-1 di sette giorni prima (pur senza poter contare su Mario Balotelli); il Baseksehir di Adebayor e Emre (ma non più Gengiz Under) ha superato per 2-0 il Brugge dopo il pirotecnico 3-3 dell’andata, mentre l’Hoffenheim accede al terzo turno preliminare grazie al quarto posto della scorsa Bundesliga. Il Napoli dovrà però cercare di spezzare la maledizione dei preliminari delle italiane, visto che dal 2010 a oggi solamente il Milan contro il PSV Eindhoven ha superato i playoff delle partite di agosto, con eliminazioni per Sampdoria nel 2010 contro il Werder Brema, l’Udinese per due anni consecutivi contro Arsenal e Sporting Braga, per lo stesso Napoli nel 2014 contro l’Athletic Bilbao, per la Lazio nel 2015 col Bayer Leverkusen e per la Roma nel 2016 con il Porto. Avversarie che sulla carta sembrano superiori alle cinque che il Napoli potrebbe veder uscire dall’urna di Nyon (dove sarà testa di serie) e che affronterà all’andata il 15 o 16 agosto e il ritorno una settimana dopo, il 22 o 23 agosto, a seguito dell’esordio in campionato a Verona contro l’Hellas.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche