Champions League, la top 11 degli allenatori: ci sono Conte e Carrera

Champions League
top_11_allenatori_champions

Calciatori diventati allenatori? L'UEFA ha stilato una top 11 di quelli che, attualmente, sono impegnati alla guida di squadre che si stanno giocando la Champions League. Ci sono anche due italiani: Massimo Carrera ed Antonio Conte

La carriera da allenatore, si sa, è la naturale prosecuzione di quella da calciatore. Non è una regola, ma accade spesso che chi ha giocato per tanti anni a calcio continui a lavorare all'interno del terreno di gioco. Svestendo magari pantaloncini e scarpette e mettendo tuta e fischietto. E capita quindi di crescere per molto tempo con un campione, per poi rivederlo successivamente in panchina. L'UEFA ha provato a a disporre in campo gli attuali allenatori, creando una top 11 con quelli che quest'anno sono impegnati in Champions League.

La difesa a tre: c'è Carrera

Si parte, ovviamente, dal portiere. E tra i pali c'è Senol Güneş, attuale allenatore del Besiktas. Campione di Turchia per ben sei volte con il Trabzonspor, è stato anche capitano della nazionale turca. L'UEFA poi schiera una difesa a tre. Sul centro destra c'è Mauricio Pochettino, che in molti ricorderanno con la Nazionale argentina ma anche nei Newell's Old Boys con Diego Armando Maradona. In Europa, invece, ha giocato con l'Espanyol, il Paris Saint Germain e il Bordeaux. Attualmente allena il Tottenham, ma in estate è stato anche carcato dall'Inter. Al centro di questa difesa a tre c'è invece un italiano, Massimo Carrera. Quest'ultimo ha giocato nella Juventus e poi anche con Atalanta, Napoli e Bari. Ora allena lo Spartak Mosca ed è campione di Russia in carica. Chiude il terzetto di difesa Darko Milanič, alenatore del Maribor con un passato al Partizan Belgrado e allo Sturm Graz. 

Massimo Carrera
Massimo Carrera

Centrocampo a cinque con Antonio Conte

Centrocampo folto, con ben cinque uomini a proteggere la difesa. Sulla destra c'è Sergio Conceição, vecchia conoscenza del calcio italiano. In Serie A ha vestito le maglie di Lazio, Parma e Inter, oggi allena il Porto dove ha anche giocato nel corso della sua carriera da calciatore. A sinistra c'è invece Giovanni van Bronckhorst, che ha avuto una grande carriera terminata con la sconfitta in finale dei Mondiali del 2010 contro la Spagna. Ha giocato con il Barcellona e con l'Arsenal tra le altre, ed oggi è alla guida del Feyenoord. Personalità, corsa e qualità in mezzo al campo. Con Pep Guardiola a fare gioco: tanti anni al Barcellona, un'esperienza anche in Italia con le maglie di Brescia e Roma. Tanta tecnica e visione di gioco, ora sta mettendo a disposizione del Manchester City la sua intelligenza calcistica. Il carattere che ha in panchina lo aveva anche da calciatore Antonio Conte, che con la Juventus ha vinto campionati, Champions League e Coppa Uefa. Simbolo dei bianconeri e della Nazionale italiana per anni, ora si gioca la Champions League con il Chelsea. A completare il centrocampo c'è un'altra vecchia conoscenza del calcio italiano, Diego Simeone. Il 'Cholo' ha giocato con Inter e Lazio, oltre che con Atletico e Siviglia. Ha vinto la Coppa Uefa in nerazzurro e una Supercoppa Europa in biancoceleste, da anni è uno dei segreti dell'Atletico Madrid. 

Antonio Conte
Antonio Conte

Zidane-Valverde: rivali di Spagna in attacco

E in avanti? Due rivali per il trono di Spagna: Zinedine Zidane ed Ernesto Valverde, allenatori di Real Madrid e Barcellona. Il francese non ha bisogno di presentazioni, è stato senza dubbio uno dei più grandi talenti del calcio mondiale. In Italia ha vinto qualsiasi cosa con la Juventus, con il Real Madrid ha poi primeggiato in Europa. Campione del Mondo con la Francia nel 1998, campione d'Europa con la Nazionale nel 2000. Ha chiuso la sua carriera con la famosa finale Mondiale persa contro l'Italia a Berlino nel 2006. Vincente da calciatore e anche da allenatore: nei primi due anni al Real Madrid ha vinto ben due Champions League ed una Liga. Ernesto Valverde proverà a fermare il dominio di Zidane in Spagna e in Europa. L'allenatore del Barcellona è la punta del 3-5-1-1 dell'UEFA utilizzato per la top 11 degli allenatori impegnati nella Champions League. 

Zinedine Zidane
Zinedine Zidane

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche