Uefa, altra novità in arrivo: ecco la quarta sostituzione

Champions League
quarto_cambio

Altra novità nel regolamento: è in arrivo la quarta sostituzione. Lo rivela Marca. Il quarto cambio è stato il tema all’ordine del giorno nell’ultima riunione dell'Esecutivo Uefa, e una sperimentazione già testata negli ultimi Europei Under 21. Ma in Italia un cambiamento del genere è già in atto… 

TUTTE LE NOTIZIE DI CHAMPIONS

Pronta una nuova modifica nel regolamento del calcio. Dopo le più recenti svolte chiamate goal-line technology, Var e Nations League. La novità più fresca è quella del quarto cambio, la sostituzione in più che - come rivela Marca in Spagna - presto potrebbe essere adottata nelle competizioni Uefa. Una nuova svolta, come quando vennero introdotte le stesse sostituzioni e come quando vennero portare a tre. Della possibilità di modificare in questo senso il regolamento se n’era già parlato durante l'ultima riunione dell'Esecutivo Uefa tenutasi il 25 febbraio scorso a Bratislava. Un allargamento delle sostituzioni in realtà già testato in cinque diverse competizioni: gli Europei di calcio femminile 2016 e 2017 (sia classici che Under 19), e l’Europeo maschile Under 21 del 2017 (quello terminato per l’Italia con la sconfitta in semifinale contro la Spagna).

I motivi

Alla base dell’introduzione del quarto cambio ci sono considerazioni di tipo medico-sanitarie. I campionati sono sempre più duri, le partite tantissime, e spesso nell’arco di pochi giorni. Le varie coppe nazionali e continentali infittiscono gli appuntamenti e la stanchezza non può che ricadere sui giocatori stessi. L’Uefa si sta così organizzando per concedere riposo extra ai calciatori delle proprie squadre, per salvaguardare tutti i propri talenti. E in tutto questo, l’Italia potrebbe risultare pronta al cambiamento più di molte altre nazioni, vista l’introduzione già dalla scorsa estate di (addirittura) cinque sostituzioni per gli attuali campionati di Serie C e di Serie D. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche