Pochettino accusa la Juventus: "Hanno messo pressione sull'arbitro"

Champions League

L'allenatore del Tottenham torna sull'eliminazione degli Spurs dalla Champions contro la Juventus, con accuse nei confronti dei bianconeri: "Ho visto come nell'intervallo hanno messo pressione all'arbitro"

Parole dure nei confronti della Juventus da parte di Mauricio Pochettino, allenatore del Tottenham, eliminato dai bianconeri negli ottavi di Champions League: "La Juventus è specializzata nel fare questo,  hanno l’abitudine a vincere, sono abituati a mettere pressione agli arbitri. Il proprietario sta nei corridoi, nel tunnel degli spogliatoi prima o durante la partita. E’ un club con una cultura, sanno come aiutare la squadra in campo". Poi ha aggiunto con ironia: "La Juventus ci ha dato una grande lezione su come comportarsi. Prima della gara c'era Agnelli e dopo la gara con Agnelli c'era anche Marotta, e altre persone. Ho visto come nell'intervallo hanno messo pressione all'arbitro. Alla fine c'erano due rigori nel primo tempo, due falli di mano. Forse c'era il fallo di Vertonghen, ma alla fine le cose si bilanciano. Sono piccoli dettagli che alla fine contano molto".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport