Sorteggi quarti di Champions League: Juventus-Real Madrid e Barcellona-Roma

Champions League

Da Nyon il destino in Champions League di Juventus e Roma ha deciso che sarà sfida con la Spagna: bianconeri con il Real Madrid, la Roma con il Barcellona. Siviglia-Bayern e Liverpool-Man City le altre due partite. Gare di andata il 3/4 aprile, ritorno il 10/11 aprile

ACCOPPIAMENTI QUARTI : BARCELLONA-ROMA, JUVE-REAL, LIVERPOOL-CITY, SIVIGLIA-BAYERN

CLICCA QUI PER RIVIVERE IL SORTEGGIO

Sarà Italia contro Spagna nei quarti di finale di Champions League: la Juventus affronterà il Real Madrid, la Roma il Barcellona. Questo è quanto hanno decretato le urne di Nyon, che hanno poi accoppiato anche Siviglia-Bayern e Liverpool-City. L'Italia, dunque, arriva a questa fase del torneo con due squadre, cosa che non si verificava dalla stagione 2006/2007; in quell'occasione a trionfare fu proprio una nostra rappresentante, il Milan. Le gare di andata si giocheranno martedì 3 e mercoledì 4 aprile, mentre quelle di ritorno il 10 e l'11 aprile. Le sorteggiate per prime giocheranno l'andata in casa. La Juventus ritrova il Real Madrid, suo rivale nella finale del 3 giugno scorso a Cardiff, quando Cristiano Ronaldo e soci travolsero i bianconeri per 4-1 segnando tre reti nella ripresa dopo l'1-1 (Cristiano Ronaldo e Mandzukic) dei primi 45'. Poi il crollo della squadra di Allegri, e i gol di Casemiro, ancora CR7 e Asensio. Per la Roma l'ultimo precedente con il Barcellona, avversario designato dall'urna di Nyon, è un ricordo ancora peggiore, visto che il 25 novembre del 2015 al Camp Nou finì 6-1 per la squadra di casa in un match della fase a gironi, in cui andarono a segno Suarez (2), Messi (2), Piqué e Adriano, mentre la rete dei giallorossi fu (al 91') di Dzeko, dopo che il bosniaco si era fatto parare un rigore. Dal dischetto aveva sbagliato anche Neymar. Due mesi prima, davanti ai 58mila dell'Olimpico, era finita 1-1, con  gol di Suarez e spettacolare pareggio di Florenzi. Al termine dei sorteggi non sono mancati i commenti dei rappresentati dei due club italiani. Francesco Totti è sicuro che anche il Barcellona ha paura della Roma e non può considerare benevolo il responso di Nyon; Pavel Nedved, invece, sente che la Juve può mettere in difficoltà il Real. Comincia da qui la volata verso la finale di Kiev, in programma il 26 maggio allo stadio Olimpiyskyi.

Le date ufficiali dei quarti di finale

Martedì 3 aprile 

Juventus-Real Madrid e Siviglia-Bayern

Mercoledì 4 aprile

Barcellona-Roma e Liverpool-Manchester City

Martedì 10 aprile

Roma-Barcellona e Manchester City-Liverpool

Mercoledì 11 aprile

Real Madrid-Juventus e Bayern-Siviglia

Quando si giocheranno semifinali e quarti di Champions

Sorteggio semifinali: 13 aprile
Semifinali: 24/25 aprile e 1/2 maggio
Finale: sabato 26 maggio, stadio NSC Olimpiyskyi, Kiev

12.35 - Totti sussurra a Monchi che...

Curioso e divertente ciò che le immagini da Nyon hanno mostrato nel momento del sorteggio della Juventus. Francesco Totti, dirigente della Roma, prevede e sussurra al ds giallorosso Monchi chi, di lì a poco, verrà estratto come avversario dei bianconeri: "Real, Real...".

12.30 - Juve, la carica di Nedved

Da Cardiff a oggi? Saranno due belle partite, non credo in un'eredità psicologica dalla finale persa, sono due partite, lì era una secca. Sarà dura con Benatia e Pjanic squalificati, ma si comincia sempre da 0-0 e possiamo metterli in difficoltà". Sono le prime parole di Pavel Nedved al termine del sorteggio. Il vicepresidente bianconero ha poi aggiunto: "Dybala? Tocca a lui fare la storia della Juve, può farla anche del calcio mondiale. Ultimamente l'ho visto molto professionale, questo mi fa ben sperare. E' un ragazzo che può solo migliorare".

12.23 - Totti senza paura

"Affrontare il Real o il City era uguale, le affrontiamo con serenità e tranquillità. Sappiamo che Siviglia e Liverpool sulla carta erano più abbordabili ma state certi che anche a Barcellona saranno preoccupati di incontrare la Roma". Così Francesco Totti, ha commentato il sorteggio di Nyon per i giallorossi.

12.19 - Massima difficoltà

I quarti di Champions League non sono mai una passeggiata, ma le urbe di Nyon non sono cetrto state benevole per le due italiane. Siviglia-Bayern Monaco ed il derby inglese Liverpool-Manchester City, invece, sono gli altri diue accoppiamenti.

12.11 - Sfida Italia-Spagna

Il Barcellona la prima squadra estratta dalle urne, i blaugrana affronteranno la Roma. C'è invece il Real Madrid per la Juventus.

12.05 - Cresce l'attesa...

Giorgio Marchetti, UEFA Director of Competitions, sale sul palco per spiegare il meccanismo di questo sorteggio. Accanto a lui Andriy Shevchenko, ambasciatore della finale di Kiev.

12.00 - Si comincia

Alle 12 in punto è iniziata la cerimonia del sorteggio per i quarti di finale. A Nyon trasmesse le più belle immagini di questa Champions.

11.56 - Prove di sorteggio

Juventus-Siviglia e Roma-Manchester City sono gli accoppiamenti venuti fuori dalle prove di sorteggio.

11.50 - Parata di campioni a Nyon 

Shevchenko, Rush, Nedved e Totti sono alcune delle stelle del passato presenti al sorteggio di Nyon.

Insieme a Shevchenko (vedi l'articolo 11: 17CET), anche Ian Rush, Pavel Nedvěd e Francesco Totti sono qui, a rappresentare le squadre che hanno servito così bene in questa competizione. Questa è la scena che li attende dopo che il sorteggio è stato concluso quando gli sarà chiesto del pareggio e delle opportunità della loro squadra da parte dei media del mondo.

11.45 - Le 8 regine d'Europa 

Le insidie dell'urna di Nyon sono direttamente proporzionali al livello raggiunto: quarti di finali significa le otto regine d'Europa, quindi a Juventus e Roma (che potrebbero anche ritrovarsi accoppiate contro) toccherà una delle sette squadre più in forma del continente. Il Real Madrid, che ha trionfato nelle ultime due edizioni della Champions, è l'incubo peggiore. Ma nessuno vorrebbe incontrare il Barcellona di Leo Messi, il Manchester City di Guardiola o il Bayern Monaco di Lewandowski e Vidal. Restano dunque il Liverpool di Salah, imprevedibile come Klopp, e il Siviglia di Vincenzo Montella, capace di stupire tutti con l'impresa dell'Old Trafford contro Mourinho.

11.15 - Metodo del sorteggio e date

Toccherà ad Andriy Shevchenko, l'ex stella del Milan e attuale ct dell'Ucraina, estrarre dall'urna i nomi delle 8 squadre che si sfideranno nei quarti di finale. Le gare d'andata si giocheranno martedì 3 e mercoledì 4 aprile, mentre quelle di ritorno il 10 e l'11 aprile. Nel giorno successivo ai quarti di ritorno di Europa League, il 13 aprile ci saranno i sorteggi delle semifinali, che si giocherano tra il 24 e il 25 aprile (andata) e tra il 1° e il 2 maggio. La finale, invece si giocherà allo stadio NSC Olimpiyskyi di Kiev il 26 maggio.

11.00 - Da chi sono rappresentati i club al sorteggio

La Roma sarà rappresentata da Francesco Totti, accompagnato dal General Manager Mauro Baldissoni, assieme al CEO Umberto Gandini e il ds Monchi. Per la Juve ci sarà Pavel Nedved. Anche il Real Madrid si presenta con una "vecchia gloria", Emilio Butragueno, mentre per il Barça ci sarà il direttore sportivo Guillermo Amor. Questo sorteggio sarà un raduno iberico visto che il Manchester City parteciperà con Txiki Beguiristain e il Siviglia con il ds Oscar Arias Suarez. Il Liverpool invece si presenta con Ian Rush e il Bayern Monaco con Andreas Jung.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche