Roma, febbre Champions per Barcellona: tifoso francese chiede al club 'giustificazione' per il lavoro

Champions League
roma_tifosi_lettera_barcellona

Caccia al biglietto tra i tifosi giallorossi in vista delle due gare valide per i quarti di finale di Champions League contro il Barcellona. Lunghe file nella Capitale, in Catalogna saranno presenti 5.000 sostenitori. Intanto un tifoso francese ha chiesto alla Roma una 'giustificazione' per assentarsi dal lavoro e assistere alla gara di ritorno all’Olimpico: la società giallorossa ha simpaticamente risposto con un documento non ufficiale

DZEKO: COL BARCELLONA NON PARTIAMO BATTUTI

La Roma sfida il Barcellona, il countdown è iniziato. Gara di andata dei quarti di finale di Champions League contro i blaugrana in programma il prossimo 4 aprile, ritorno all’Olimpico martedì 10: in vista della sfida con gli uomini di Valverde la febbre è già alta nella Capitale e non solo. Iniziata la fase preliminare di vendita dei tagliandi, presso i punti vendita autorizzati si sono immediatamente registrate file lunghissime. Tanti i presenti, tra chi ha saltato la scuola o ha disdetto altri impegni: tutti pronti a fare qualsiasi cosa pur di acquistare un biglietto ed assistere sia alla sfida del Camp Nou tra gli uomini di Di Francesco e la squadra catalana, sia al match dell’Olimpico di una settimana più tardi. Ma c’è chi è stato in grado di superarsi: la storia curiosa arriva dalla Francia, con un tifoso che ha chiesto alla società giallorossa una sorta di permesso per potersi assentare dal lavoro e seguire da vicino Dzeko e compagni nella gara di ritorno.

La risposta della Roma

"Ragazzi, parlate con il mio principale affinché io possa venire a vedervi contro il Barcellona, per favore…", ha scritto Lucas, alias @ErPupone, al profilo Twitter ufficiale della Roma. Il tentativo del coraggioso tifoso non è andato a vuoto. Dopo la prima risposta giunta dall’account della società giallorossa – "Ti faremo una lettera di giustificazione, il calcio è troppo importante" -, Lucas ha insistito ancora: "Per favore, inviatemi in posta una nota con il logo della Roma, è troppo importante ragazzi". Detto fatto, il club giallorosso ha infatti nuovamente risposto in maniera simpatica, elaborando una specifica 'giustificazione' per l’appassionato francese. Il documento, non ufficiale, ovviamente non ha alcun valore, ma la società giallorossa ha voluto comunque ancora una volta interagire con i tifosi attraverso il proprio profilo Twitter. Carta intestata con tanto di logo ufficiale, sede sociale del club ben visibile, la Roma ha dunque inoltrato in perfetto francese la 'lettera' al tifoso transalpino. "Vi preghiamo gentilmente di voler giustificare l’assenza del vostro impiegato – ha scritto simpaticamente la società giallorossa – per il prossimo mercoledì 10 aprile. Non sarà in grado di essere al lavoro perché il nostro amato club sarà impegnato nella gara di ritorno dei quarti di finale di Champions League contro il FC Barcellona. Come disse un giorno un uomo brillante, Bill Shankly, 'il calcio non è una questione di vita o di morte. E’ molto più importante di tutto ciò'. Comprenderete dunque facilmente che per l’impiegato non sarà possibile mancare allo stadio Olimpico per un tale incontro. Ci rimettiamo alla vostra comprensione. Vogliate accettare i sentimenti calcistici". Un documento che dunque non avrà alcuna valenza, ma che comunque avrà fatto felice il tifoso francese.

File lunghissime ai botteghini: per la gara di ritorno Curva Sud esaurita

Nel frattempo ai botteghini continuano a registrarsi file lunghissime per assistere alle due gare, quella di andata al Camp Nou e quella di ritorno in programma il 10 aprile all’Olimpico. Se per la gara di mercoledì 4 aprile in Catalogna sono attesi circa 5000 sostenitori giallorossi, che saranno posizionati nell’ultimo anello dello stadio di Barcellona, già dalle prime ore del mattino tantissimi tifosi hanno iniziato ad affollare gli AS Roma Store e i punti vendita autorizzati per accaparrarsi un titolo d’ingresso per la gara di ritorno. Dopo la prima fase di prelazione, sono già oltre 20.000 i tagliandi staccati. Vendita che procede a ritmi più che spediti, immediatamente esaurita la Curva Sud. Numeri che lasciano presagire un sold out in brevissimo tempo: manca poco alla doppia sfida al Barcellona, la febbre tra i tifosi giallorossi è già altissima.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport