CR7, il gol in rovesciata non è un caso: l'aveva provata in allenamento il giorno prima

Champions League
ronaldo_rovesciata

Allo Stadium il portoghese è stato protagonista assoluto, con un gol destinato a restare nella storia. Prodezza arrivata per caso? Anche il genio, a volte, si allena. E il giorno prima della gara contro la Juventus, CR7 aveva provato proprio la soluzione in rovesciata...

Nel gol in rovesciata di Cristiano Ronaldo c'è tutto. Forza, talento, istinto, genio. Quella capacità di pensare l'impensabile e tramutarlo in realtà, giocata che regala al mondo un'istantanea da inserire per sempre nel libro della storia della Champions League. Una frazione di secondo per veder arrivare il cross di Carvajal, pensare la giocata ed eseguirla con assoluta perfezione. Giocata d'istinto, sì. Ma, nel calcio, anche le grandi prodezze di questo genere si possono allenare. E se vi dicessimo che proprio il giorno prima Cristiano Ronaldo aveva provato questa soluzione in allenamento? Un gesto tecnico provato e riprovato, proprio il giorno prima il portoghese aveva incantato i compagni di squadra con una fantastica rovesciata. Una prodezza incredibilmente somigliante a quanto poi fatto in campo, all'Allianz Stadium, il giorno dopo. Raccogliendo la standing ovation del pubblico bianconero e l'applauso di tutto il mondo del calcio. Perchè anche il genio si può allenare e, al di là del suo immenso talento, Cristiano Ronaldo è un perfezionista. Un fenomeno che ha ancora voglia di sorprendere, incanta e dimostrare, nonostante i 33 anni e una carriera straordinaria.

"Standing ovation? Momento incredibile"

La rovesciata di CR7 ha unito davvero tutto il mondo del calcio. Persino i tifosi della Juventus, sconfitti dalle prodezze del portoghese. Impossibile non riconoscergli uno straordinario talento e un genio fuori dal comune. Questa giocata gli è valsa la standing ovation del popolo bianconero: "È stato un momento incredibile, devo ringraziare tutti i tifosi della Juventus – ha poi ammesso - Quello che hanno fatto è stato qualcosa di fantastico, non mi era mai accaduto durante tutta la mia carriera. Il gol in rovesciata? E' stato un gol fantastico, non mi aspettavo di segnarlo". Forse qui, Cristiano Ronaldo, ha detto una bugia: dopo l'allenamento del giorno prima, il gol in rovesciata non era poi così inaspettato.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche