Real Madrid-Juventus: le probabili formazioni. Ballottaggio Douglas Costa-Cuadrado

Champions League

Tanti cambi per Massimiliano Allegri in vista della sfida contro il Real Madrid, ben sei uomini nuovi al Bernabeu rispetto alla gara con il Benevento. Ballottaggio Douglas Costa-Cuadrado sulla destra, in avanti Mandzukic e Higuain

REAL MADRID-JUVENTUS: LA DIRETTA LIVE

REAL MADRID - JUVENTUS, ORARI E CURIOSITÀ

L'impresa è di quelle difficilissime, ma la Juventus non vuole arrendersi e proverà a spaventare il Real Madrid al Santiago Bernabeu. All'Allianz Stadium, nella gara d'andata, finì 0-3, con un Cristiano Ronaldo scatenato e assoluto protagonista dei primi 90 minuti di questa doppia sfida. In Spagna la Juventus non avrà nulla da perdere e proverà a inseguire una clamorosa rimonta. Ovviamente Massimiliano Allegri dovrà rinunciare a Paulo Dybala, espulso nella gara d'andata e quindi indisponibile per la sfida contro i blancos. Ecco perchè i bianconeri potrebbero cambiare assetto tattico, partendo con un 4-4-2 mascherato da 4-3-3. La linea difensiva è già decisa, con il rientrante Benatia ad affiancare Giorgio Chiellini al centro con De Sciglio e Alex Sandro esterni. A centrocampo rientra dalla squalifica Miralem Pjanic, con Sami Khedira al suo fianco. A sinistra ci sarà Blaise Matuidi, che agirà da mezzala o esterno sinistro a seconda delle fasi della partita. L'unico ballottaggio è sulla destra, dove Douglas Costa è in vantaggio su Cuadrado. In avanti, vista l'indisponibilità di Dybala, ci saranno Mario Mandzukic e Gonzalo Higuain.

La probabile formazione della Juventus: Allegri ne cambia 6 rispetto a Benevento

Tante forze fresche per i bianconeri, che a Benevento hanno fatto parecchio turnover proprio in vista di questa partita di Champions League. Rispetto alla gara vinta per 4-2 al Vigorito, infatti, ci saranno ben sei cambi. In porta, innanzitutto, dove Gianluigi Buffon rientrerà dopo aver lasciato il ruolo da titolare per una partita a Szczesny. In difesa, invece, rientrerà De Sciglio al posto di Lichtsteiner e Chiellini per Rugani. A centrocampo, dopo aver tirato il fiato a Benevento, ci sarà il rientro di Khedira. Mentre in avanti, a restare a riposo al Vigorito, era stato Higuain, poi risultato comunque decisivo a gara in corso con il rigore procurato per il 3-2. L'ultima novità rispetto alla gara di campionato, infine, riguarda Douglas Costa qualora dovesse vincere il ballottaggio con Cuadrado. Massimiliano Allegri punta quindi sulla freschezza per spaventare il Real Madrid.

Juventus (4-4-2): Buffon; De Sciglio, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Douglas Costa, Pjanic, Khedira, Matuidi; Higuain, Mandzukic.

La probabile formazione del Real Madrid: le scelte di Zidane

Zinedine Zidane potrebbe proporre un 4-3-1-2 puntando ancora su Isco dietro le due punte Benzema e Cristiano Ronaldo. In difesa cambio obbligato rispetto alla vittoria esterna dell'Allianz Stadium. Al posto dello squalificato Sergio Ramos, infatti, potrebbe arretrare Casemiro.

Real Madrid (4-3-1-2): Keylor Navas; Carvajal, Casemiro, Varane, Marcelo; Modric, Kovacic, Kroos; Isco; Benzema, Cristiano Ronaldo

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche