Roma-Barcellona, orari e curiosità, tutto quello che c'è da sapere

Champions League
roma_ko

Dai precedenti alle curiosità, dalle informazioni utili alle aspettative che sono intorno a Roma-Barcellona, gara di ritorno dei quarti di finale di Champions League. La squadra di Di Francesco è chiamata all'impresa contro Messi

ROMA-BARCELLONA, LA DIRETTA LIVE

Quando e a che ora si gioca Roma-Barcellona?

La sfida è valida per il ritorno dei quarti di finale di Champions League e si disputerà allo stadio Olimpico di Roma martedì 10 aprile alle 20:45.

Quanti sono i precedenti tra le due squadre?

Roma e Barcellona si sono già affrontate cinque volte, la prima volta nel 2002. Il bilancio è a favore dei catalani, che con la vittoria dell’andata hanno rotto la parità dei precedenti, che ora vede due vittorie degli spagnoli, due pareggi e un successo per la Roma. Tutte le sfide si sono svolte in Champions League. All’andata è finita 4-1 per il Barça, mentre prima del doppio confronto l’ultimo incontro risale al novembre 2015 e i blaugrana vinsero con un tondo 6-1.

Quale è lo stato di forma di Roma e Barcellona?

I giallorossi sono reduci da una sconfitta a sorpresa, contro la Fiorentina. Nonostante una buona mole di gioco espressa dalla Roma, la squadra di Pioli ha saputo concretizzare al meglio le occasioni avute indirizzando la sfida già nel primo tempo. Un passo falso, questo, che comunque non compromette il cammino per un posto in Champions League, specialmente a pochi giorni dal derby e scontro diretto contro la Lazio. Il Barcellona è l’unica squadra nei principali campionati europei a non esser stata ancora sconfitta e nell’ultimo turno di campionato ha sconfitto il Leganes, allungando sull’Atletico Madrid e portando a 11 punti il vantaggio sui colchoneros, quando mancano sette giornate al termine della Liga.

Quali giocatori possono essere protagonisti?

Facile quanto inevitabile dire per primo il nome di Lionel Messi, che contro il Leganes ha messo a segno una tripletta. È lui il giocatore maggiormente atteso, anche per capire che tipo di marcatura avrà studiato Di Francesco per l'argentino in vista di questa sfida. La Roma, quasi sicuramente priva di Perotti, recupererà invece Nainggolan e probabilmente anche Under, che con i loro spunti potrebbero dare la scossa giusta ai giallorossi quanto meno per dare maggiore spessore alle speranze di rimonta.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche