Caccia al biglietto per Roma-Liverpool, sarà sold out: biglietti finiti in 3 ore

Champions League

Gente in piedi tutta la notte con vari appelli da non mancare per non essere depennati. Terminali in tilt e acquisti rimandati di diverse ore, con un blocco anche sulla vendita online. Nessun seggiolino dell'Olimpico resterà vuoto, saranno oltre 60 mila contro i Reds

LIVERPOOL-ROMA, CODE ANCHE PER LA GARA DI ANDATA

TUTTO QUELLO CHE C’E’ DA SAPERE SUI REDS

LE SEMIFINALI: LIVERPOOL-ROMA E BAYERN MONACO-REAL MADRID

Lo stadio Olimpico sarà sold out per la semifinale di ritorno di Champions League tra Roma e Liverpool in programma il prossimo 2 maggio. Dopo i 23mila tagliandi venduti in prelazione, nella mattinata di mercoledì i tifosi si sono accalcati davanti ai Roma Store, dopo aver "passato l'appello" durante la notte, ma hanno dovuto attendere circa tre ore per poter procedere all'acquisto. Nel frattempo infatti tutti i terminali (o la maggior parte di essi) risultavano bloccati e solo alcuni riuscivano ad impossessarsi del biglietto grazie a Internet. Intorno alle 13 quindi la vendita online è stata definitivamente chiusa per permettere ai numerosi tifosi in fila da ore a ore di ripagare il loro sacrificio.

Se anche i tifosi inglesi dovessero far registrare il sold out potrebbe verificarsi il nuovo primato per una partita casalinga della Roma (quello attuale, 62.383 spettatori, risale all'ottavo di Champions con l'Arsenal del 2009). Quasi certo invece il record d'incasso che dovrebbe superare la soglia dei 4 milioni di euro.

Foto di Marco Juric

    

I tifosi dei Reds all’Olimpico

Il Liverpool ha comunicato prezzo e modalità d'acquisto dei biglietti destinati ai propri tifosi per la trasferta all’Olimpico di Roma. Saranno 5mila e si potranno acquistare a 73 sterline in prelazione da venerdì 20 aprile fino a lunedì 23 aprile. 

In fila per la storia

Lunghe code si sono formate davanti ai negozi nei vari quartieri della capitale, parecchie ore prima dell'apertura: da Marconi a Casal Bertone, da via Regina Margherita al Prati. Uno dei tanti tweet dei tifosi già ieri sera annunciava: "In tanti passeranno la notte svegli, in fila. Tutti con la speranza di regalarsi un posto nella storia della loro squadra del cuore". E poi ancora: "A mezzanotte in cinquecento davanti al Roma Store... Questi sono i tifosi della Roma!" 

Grande la gioia della prima tifosa che è riuscita ad acquistare il tagliando per la semifinale: "Nell'84 non c'ero ma stavolta non mancherò di certo. Ero anche all'Olimpico per Roma-Barcellona e con mio marito abbiamo già acquistato il ticket per Kiev. Se dovesse andare male vorrà dire che ci faremo una vacanza", ha spiegato la tifosa giallorossa. 

Qualche problema anche per chi ha deciso di acquistare i biglietti su Internet. Probabilmente per l'eccessiva richiesta: anche i server si sono bloccati...Necessario fare la "fila" anche in rete.

Per la partita d'andata, che si giocherà ad Anfield il 24 aprile, Alitalia ha messo a disposizione un Airbus da 524 posti con orari studiati appositamente per la partita. Il volo partirà da Fiumicino alle 10 del mattino del 24 aprile. Il rientro è invece all’una di notte del 25 aprile, con arrivo previsto alle 4.50. Il costo del biglietto? 750 euro...

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche