Liverpool, hai un tifoso in più: Coutinho sogna il "Triplete" contro il Real Madrid

Champions League

Il brasiliano avrà un motivo in più per sostenere la sua ex squadra: una vittoria della squadra di Klopp a Kiev, gli permetterebbe di essere l'unico giocatore a conquistare il Triplete in questa stagione. Dopo aver lanciato i Reds nella fase a gironi della Champions, l'attaccante è andato a Barcellona dove ha conquistato Liga e Coppa del Re

REAL MADRID-LIVERPOOL: LA FINALE DI CHAMPIONS LEAGUE IN DIRETTA

CR7, PALLONATA E RISARCIMENTO SPECIALE

SALAH INTERROMPE IL RAMADAN PER LA FINALE DI CHAMPIONS 

Nella finale di Kiev, il Liverpool potrà contare su un tifoso in più: Philippe Coutinho. Il motivo però non è tanto legato al recente passato del brasiliano con la maglia dei Reds, quanto alla possibilità per l'ex interista di stabilire un record molto particolare: se il Liverpool dovesse battere Cristiano Ronaldo e compagni e alzare la Coppa, il giocatore del Barcellona potrebbe essere l'unico calciatore a conquistare il "Triplete" in questa stagione. Un Triplete particolare, certo, ma pur sempre un Triplete. Coutinho, infatti, aveva iniziato la sua annata proprio ad Anfield prima di passare a gennaio al Barça per la cifra record di 150 milioni di euro: in Spagna ha vinto la Liga e la Coppa del Re con i catalani, ma non ha mai disputato una partita in Champions League con la squadra di Valverde essendo iscritto nella lista Champions degli inglesi.

A Kiev anche grazie a lui

Questo singolare record potrebbe cambiare in qualche modo la stagione del brasiliano che ha vissuto un anno tra alti e bassi: dopo un'estate tormentata a causa del mancato passaggio al Barcellona, il giocatore non ha avuto un brillante avvio in Premier League, anche a causa di alcuni infortuni. È stato proprio grazie al ritorno della Champions League che il brasiliano è sembrato quello di un anno fa: se il Liverpool oggi è a Kiev lo deve anche ai suoi 5 gol e ai due assist che Cou ha totalizzato durante la fase a gironi. Numeri che hanno convinto il Barcellona a chiudere la trattativa iniziata in estate e a portarlo al Camp Nou, dove in più di un'occasione è stato criticato nonostante abbia collezionato in 22 partite un bottino di 10 reti e 6 assist in 22 partite. Adesso, però, Coutinho potrebbe riscattare, almeno parzialmente la sua stagione: se Klopp dovesse riuscire a interrompere il dominio Real, per il brasiliano sarebbe Triplete.

E c'è anche il Mondiale...

Ma non finisce qui. Oltre al "Triplete", che finora aveva visto solo per caso essendo arrivato all’Inter proprio nell’estate 2010, Coutinho potrebbe raggiungere addirittura un altro primato: il Mondiale è dietro l'angolo e se il Brasile riuscisse a conquistare la sua sesta Coppa del Mondo, allora l'ex Liverpool diverrebbe l'unico calciatore a calare un poker straordinario. Impresa che non potrà riuscire né a Messi, né al connazionale Neymar e tantomeno a Cristiano Ronaldo. A tutto ciò, infine, bisogna aggiungere che Coutinho ora è al Barça e da “catalano” ha un motivo in più per tifare Klopp. Sognando il "Triplete"…    

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche