Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
26 maggio 2018

Cristiano Ronaldo: "È stato bello giocare nel Real Madrid, in una settimana la risposta sul mio futuro"

print-icon

Il portoghese parla del suo futuro: "È stato bello giocare a Madrid, entro una settimana darò la risposta ai tifosi perché mi sono sempre stati vicini". Anche Bale mette in dubbio la sua permanenza al Real: "Ho bisogno di giocare sempre, in questa stagione non è successo. Valuterò il mio futuro"

REAL MADRID CAMPIONE D'EUROPA: 3-1 AL LIVERPOOL

REAL CAMPIONE D'EUROPA! LE IMMAGINI PIU' BELLE DELLA FINALE DI KIEV

BALE COME RONALDO? IL GOL IN ROVESCIATA È CLAMOROSO

Tutta la UEFA Champions League è solo su Sky

Tredicesima Champions League della storia, la terza consecutiva. Il Real Madrid continua a dominare in Europa, battuto il Liverpool nella finale di Kiev per 3-1. Decide una doppietta di Bale, dopo il botta e risposta tra Benzema e Manè. Non è andato in gol Cristiano Ronaldo, che ha comunque festeggiato la sua quinta Champions League in carriera. Il portoghese, però, ha fatto tremare i tifosi del Real Madrid a fine gara, parlando del suo futuro: "È stato molto bello stare a Madrid, ma nei prossimi giorni darò una risposta ai tifosi che sono sempre stati al mio fianco – ha dichiarato a Bein Sports – Abbiamo fatto la storia e ora dobbiamo festeggiare. Ci godiamo questo momento, con Zidane, lo staff e i miei compagni: ora il mio futuro non è la cosa più importante. Voglio festeggiare, riposarmi e poi pensare al Mondiale. Successivamente vedremo cosa succederà. Finale senza gol? Chi è stato il miglior marcatore della Champions? Chi ha vinto più Champions e chi ha più gol? Non vedo perchè dovrei essere triste per non aver segnato".

Perez, i Palloni d'Oro: a tutto Ronaldo

"Non ho niente da dire a Florentino, quello che ho detto sul mio futuro viene da lontano, non è una questione di soldi. Ho vinto cinque Champions, cinque Palloni d'Oro... Ero già nella storia, ma ora lo sono ancora di più. La Champions? Dovrebbe essere chiamata CR7 Champions League. Non era il momento giusto per parlare, ma sono stato onesto. Non parlo molto, ma quando parlo, parlo. Certo che ho qualcosa da dire, ma non era il momento giusto, anche se non me ne pento, perché quando sei onesto... Ora peò non voglio cancellare questo momento magnifico con i miei compagni, che sono dei campioni. In una settimana si saprà il mio futuro, dirò qualcosa entro sette giorni perché se lo meritano i fan che mi hanno sempre supportato. Il futuro dei giocatori non è la cosa importante in questo momento".

Sergio Ramos: "Futuro CR7? In nessun posto starà meglio che a Madrid"

Del futuro di Cristiano Ronaldo ha parlato anche Sergio Ramos, grande amico del portoghese e capitano del Real Madrid: "Parlerà in un altro momento, quando la stagione finirà chiarirà tutto – ha dichiarato lo spagnolo – In nessun posto starà meglio che a Madrid". Sulla finale e sulla terza Champions League consecutiva, aggiunge: "Siamo molto contenti, dobbiamo ancora capire quello che abbiamo fatto. Il tridente del Liverpool era molto pericoloso, siamo riusciti a cancellare i tre davanti. Bale? Il risultato è giusto e l'obiettivo di Bale era segnare un'epoca".

Bale: "Devo valutare il mio futuro"

Del suo futuro ha parlato anche Gareth Bale, decisivo con una doppietta. Il gallese è rimasto ancora una volta fuori dall'undici scelto da Zinedine Zidane, che gli ha preferito Isco e Benzema nel tridente offensivo con Cristiano Ronaldo. Bale è entrato nel secondo tempo, decidendo l'incontro con una strepitosa rovesciata e un tiro dalla distanza: "Devo giocare settimana dopo settimana, non è successo in questa stagione. Devo sedermi in estate e discuterne con il mio agente", ha dichiarato l'esterno gallese parlando del suo futuro.

Champions, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi