Modric Real Madrid, dichiarazione d'amore per il sesto anniversario nel club migliore al mondo

Champions League
modric_tweet

A meno di due settimane dalla chiusura di una sessione di calciomercato che lo ha visto protagonista a causa del suo desiderio di passare all'Inter, il croato ha voluto dedicare un tweet di amore al Real Madrid: "6 anni giocando nel miglior club al mondo"

SORTEGGI CHAMPIONS: LA DIRETTA STREAMING

Sembrano lontanissimi i tempi in cui Luka Modric desiderava solo l'Inter. Invece erano i primi di agosto, con la sessione di calciomercato nel pieno: nel giro di due settimane, si è passati dalla richiesta del croato di passare in nerazzurro alla dichiarazione di amore nei confronti del "club migliore al mondo". Il calcio è così, i sentimenti - salvo rare eccezioni - cambiano rapidamente. Luka Modric, reduce da un mondiale storico per la sua Croazia, che si è arresa alla Francia nella finale di Mosca, ha trascorso le vacanze in Sardegna nei giorni in cui il calciomercato italiano si faceva bollente. L'Inter, alla ricerca di un faro a centrocampo da affiancare al nuovo motore (Nainggolan), cominciava a credere nella possibilità di portare a Milano il miglior giocatore di Russia 2018. Luka voleva solo i nerazzurri, una storia che ricordava la telenovela che ha portato Cristiano Ronaldo alla Juve. Per l'Inter sarebbe stata la risposta migliore al colpo dei bianconeri. Per il Real, invece, si sarebbe trattato di una sorta di "ratto delle sabine". Perdere Modric dopo aver ceduto CR7? Impensabile per Florentino Perez, che alza un muro di 750 milioni di euro (alla faccia della clausola) e si impone per trattenere il croato. Anche perché, senza vedere la possibilità concreta di assicurarsi uno tra Hazard e Kane, al Real non restava che "pararsi" chiudendo il mercato in uscita.

A questo punto qualcosa cambia. Quando anche il croato realizza di non poter evadere da quella prigione dorata, da vero professionista inizia a pubblicare post da "aziendalista". Instagram e twitter diventano una bacheca in cui torna a voler apparire come una figura del Real Madrid. Da quel "si torna al lavoro" alla vigilia della Supercoppa europea, con tanto di foto sorridente sull'aereo con Kroos, al claim motivazionale all'indomani del ko contro l'Atletico: "Una sconfitta che fa male - scrisse su Instagram - ma è il momento di rialzarsi e continuare a lavorare come abbiamo sempre fatto, hala Madrid!". E questo Hala Madrid torna a tuonare oggi, nel tweet in cui Luka festeggia il suo sesto anniversario con le merengues: "6 anni nel miglior club al mondo". Una dichiarazione d'amore impreziosita da una emoticon di un cuore. Come quello che ha spezzato a tanti tifosi dell'Inter...

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche